• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato Serie A, tutte le trattative della giornata

Calciomercato Serie A, tutte le trattative della giornata

Conte e' deciso: vuole solo Zuniga. Osvaldo ha dichiarato amore per l’Inter e rifiuta qualsiasi destinazione. Fiorentina su Xabi Alonso?


Matri (Getty Images)
Mirko Patera

13/08/2013 21:03

MERCATO SERIE A, TRATTATIVE GIORNATA – Ogni giorno Calciomercato.it vi offre un quadro delle principali trattative che riguardano le 20 squadre di Serie A.

 

ATALANTA – Il dirigente del Modena, Antonio Caliendo, dice la sua sulla situazione Ardemagni, attualmente tolto dal mercato dalla società bergamasca, ma con la speranza di far ritorno in Emilia. Olivera sempre più vicino al club, mentre per Padoin è difficile pensare ad un suo ritorno.

BOLOGNA – Il nome caldo in casa rossoblù è il franco algerino Taider. La distanza tra Inter e Bologna sul giocatore è di circa 3,5 milioni di euro. Le parti si son date nuovamente appuntamento nei prossimi giorni. La situazione è in continua evoluzione, con contropartite tecniche sul piatto della bilancia (Duncan e Mbaye). Si prova un ultimo assalto per Gheorghe Grozav, attaccante rumeno del Petrolul Ploiesti, con cui la società ha già un accordo di massima.

CAGLIARI – Sfida di mercato con il Cagliari per assicurarsi due giovani talenti. Metej Mitrovic, difensore ventenne del Cibalia, e Alexsandar Mitrovic, 18enne in forza al Partizan Belgrado.

CATANIA – E’ arrivato in mattinata il nuovo terzino destro del Catania, Gino Peruzzi. Il giocatore, accostato la scorsa stagione all’Inter e promosso da Zanetti, ha firmato un contratto quadriennale. La cifra sborsata per averlo è stata 3 milioni di euro. Un vero colpo per la squadra siciliana. In attacco c’è un inserimento per Riccardo Meggiorini, vista l’uscita, ormai imminente, di Maxi Lopez ed i dubbi sul futuro di Gonzalo Bergessio.

CHIEVO – In arrivo dal Bari il difensore Claiton, ormai prossimo infatti lo scambio con Antimo Iunco. Nicola Rigoni, invece è pronto ad un ritorno in Serie B, sulle sue tracce ci sono Reggina e Crotone. Calciomercato.it riporta un’indiscrezione circa l’accordo che sarebbe stato raggiunto per l’approdo ai clivensi di Julio Cuffarini, centrocampista esterno del San Lorenzo.

FIORENTINA – Julio Cesar ha detto no alla Fiorentina. Il portiere brasiliano ha, infatti, rifiutato la proposta di contratto proposta dai viola, e per la porta ora il nome caldo resta quello di Sorrentino. Dalla Spagna si rincorrono le voci che vorrebbero la squadra di Montella sulle tracce del difensore del Valencia Adil Rami. Nei prossimi giorni si dovrebbe chiudere la telenovela sul rinnovo del contratto di Adem Ljajic, con l’inserimento nel nuovo contratto di una clausola rescissoria di 12 milioni di euro. Idea pazza: Xabi Alonso per la mediana.

GENOA – I grifoni hanno chiesto informazioni al Napoli sul difensore Alessandro Gamberini, rinforzo ideale nel caso in cui dovesse partire Andreas Granqvist. Per l’attacco invece c’è stato un incontro con Galliani per discutere dello scambio Kucka – Niang, mentre i fari sono sempre accesi su Henri Saivet del Bordeaux, prima scelta di Fabio Liverani.

INTER – Dopo l’acquisto di Wallace, l’Inter proverà a piazzare un altro colpo sulla corsia destra. Il nome di Isla è sempre quello più di moda. Nel caso in cui la trattativa per il cileno dovesse andare in porto, Jonathan dovrebbe partire. Sempre a centrocampo è trattativa aperta per Taider del Bologna, ma la distanza è di 3,5 milioni di euro. Per l’attacco, invece, il sogno Eto’o dovrebbe sfumare, visto l’elevato ingaggio del camerunense (non in linea con il nuovo standard nerazzurro), mentre Osvaldo, che continua a rifiutare qualsiasi trasferimento, si è promesso ai nerazzurri, e non è detto che Moratti non possa regalare questo colpo a Mazzarri (lui ci spera).

JUVENTUS – Dall’Inghilterra Emanuele Giaccherini, passato al Sunderland, chiama Fabio Quagliarella. La Juventus ha necessità di liberarsi sia di lui che di Matri (che interessa sempre al Napoli ed alla Lazio), per poter avere i soldi per sferrare un ultimo colpo di mercato. Conte, infatti, vuole fortemente Juan Camilo Zuniga, e la dirigenza farà di tutto per regalarlo al suo allenatore. Nel caso in cui arrivasse il colombiano, partirebbe anche Isla (direzione Inter).

LAZIO –Floccari e Kozak sono sempre i nomi caldi dell’attacco biancoceleste. I due giocatori interessano a numerose squadre, il primo ha estimatori in Premier, con Everton e Norwich pronte a trattare, il secondo è quello da cui si può fare più cassa. L’idea di Tare è liberarsi dei due attaccanti per dare a Petkovic l’attaccante ideale da affiancare a Miroslav Klose. Si parla di Gilardino in primis, ma anche di Matvz, Matri e Bergessio.

LIVORNO – Per l’attacco è stata fatta una proposta a Tommaso Rocchi, svincolato dalla Lazio, che si è preso 48h per decidere sulla soluzione per lui migliore. Sempre forte l’interesse per Duncan, che continua ad esser richiesto all’Inter, mentre sembra dover sfumare l’ipotesi Longo (sempre più vicino all’Hellas Verona).

MILAN – Ipotesi scambio Kucka – Niang con il Genoa, Galliani ci pensa. Mercato sempre in fase di stallo, con la situazione Honda che non si riesce a chiudere positivamente. Dopo l’infortunio al ginocchio subito da Balotelli, Galliani pensa a Borriello, ma il giocatore che potrebbe arrivare in prestito ha un ingaggio assai elevato (4 milioni netti a stagione).

NAPOLI – Gamberini potrebbe lasciare Napoli per andare in Liguria, sponda Genoa. Anche i partenopei drizzano le orecchie sul caso Eto’o, pronto a lasciare la Russia. Nel frattempo, Bigon non ha abbandonato l’idea Mascherano, e continua a lavorare sulla trattativa. Non tramonta neanche l’ipotesi Astori dal Cagliari.

PARMA – Il Parma ha concluso un’operazione di prospettiva: Giedrius Matulevicius. Il Lituano, classe 1997, è considerato in patria un potenziale Xabi Alonso. Si studia sempre l’operazione Walter Gargano con il Napoli, con i partenopei che vogliono fare cassa, e i gialloblù che vogliono attendere per effettuare un’operazione low cost negli ultimi giorni di mercato.

ROMA – La questione Osvaldo tiene sempre la dirigenza giallorossa sugli attenti. Il  giocatore rifiuta tutte le destinazioni in quanto ha ormai scelto la sua futura squadra: l’Inter. I nerazzurri sono alla porta attendendo un segnale positivo dalla dirigenza. Sempre sull’asse Roma – Inter, c’è stato un sondaggio dei nerazzurri per Ivan Piris. Sempre in uscita si pensa a possibili soluzioni per Borriello.

SAMPDORIA – Ziegler piace sia a Torino che a Verona. Il portiere Sergio Romero passerà al Monaco in prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni di euro, mentre la Sampdoria si getterà su Pegolo dal Siena. Sempre dai toscani potrebbe arrivare un altro rinforzo, si tratta di Rubin, con il quale potrebbe esserci uno scambio con Berardi.

SASSUOLO – Andrea Catellani è conteso da Spezia e Novara. In difesa si guarda a Matias Malvino del Defensor Sporting.

TORINO – Piace Ziegler, si prepara un assalto per il giocatore svizzero. Meggiorini, che non vuole scendere in Serie B (dove ha molte richieste), blocca l’arrivo di Emeghara. Intanto, è in arrivo dalla Fiorentina in prestito Alberto Rosa Gastaldo, centrocampista classe 1995.

UDINESE – Indiscrezione di giornata è l’interesse dei friuliani per Kozak della Lazio.

VERONA – Il club è su Ziegler. Intanto, si avvicina sempre di più il prestito dall’Inter di Samuele Longo, che avrebbe vinto il braccio di ferro con i nerazzurri per il passaggio in Veneto (scartando l’ipotesi Livorno).




Commenta con Facebook