• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Calciomercato, da Bonazzoli a Mascara: le trattative odierne in Serie B

Calciomercato, da Bonazzoli a Mascara: le trattative odierne in Serie B

Tutti i principali movimenti delle squadre iscritte al campionato cadetto


Giuseppe Mascara (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

13/08/2013 09:03

CALCIOMERCATO SERIE B BONAZZOLI MASCARA TRATTATIVE ODIERNE / ROMA - Calciomercato di Serie B più scoppiettante che mai: come riporta 'La Gazzetta dello Sport', il Varese è pronto a chiudere oggi per Emiliano Bonazzoli: è in agenda, infatti, un nuovo incontro per l'attaccante, svincolato dopo gli ultimi sei mesi passati al Padova. Il club lombardo ha virato sull'esperto centravanti, considerate le difficoltà incontrate sul fronte Pavoletti del Sassuolo, sul quale c’è forte il pressing del Carpi. Intanto è ufficiale l’arrivo di Cristiano dalla Pro Vercelli.

La Reggina è vicina al colpo Benassi per la porta; nello scambio con il Lecce, in Salento finirà il difensore Melara. Sempre a Reggio può arrivare Nicola Rigoni (Vicenza).

Colpo in prospettiva per il Palermo: è ufficiale l’arrivo di Grozdic dall’Hajduk Kula, che si aggregherà alla prima squadra ma che probabilmente farà parte poi della rosa della Primavera.

L’Empoli ha definito l’acquisto di Erba (Roma), ex Grosseto. A Siena è in arrivo Agyei, ex Juve Stabia, dalla Fiorentina; prima però il club toscano deve far uscire qualche giocatore in esubero. Oggi è, poi, il giorno della firma di Giuseppe Mascara col Pescara.

Lo Spezia ufficializza lo scambio di portieri con la Pro Vercelli: Valentina in Liguria, Russo in Piemonte. L’Avellino pressa l’AlbinoLeffe per Piccinni; si allungano, invece, i tempi per l’arrivo di Polenta (Genoa); in uscita, Catania potrebbe finire a Malta, mentre Lasagna è in odor di risoluzione contrattuale.




Commenta con Facebook