Breaking News
© Getty Images

Milan, Albertini: "Manca programmazione. Situazione di confusione"

L'ex centrocampista rossonero critico nei confronti della società

MILAN ALBERTINI PROGRAMMAZIONE CONFUSIONE / MILANO - Demetrio Albertini critica il Milan: l'ex centrocampista rossonero non risparmia frecciate alla sua ex squadra parlando del momento vissuto dalla squadra di Mihajlovic a margine del convegno su "Il linguaggio e l'impegno sociale e dello sport" organizzato nell'ambito del Candido Day. Albertini, come riportato da 'gazzetta.it' ha affermato: "Se non c'è programmazione sei un artigiano del calcio e non una multinazionale. Questo è il vero problema e coinvolge tutto il calcio in generale. Se alla confusione si aggiunge confusione - ha aggiunto poi l'ex numero due della Figc - non va bene. Quella attuale è una situazione di confusione. I calciatori devono pensare a fare gruppo, non a fare quel che gli conviene". 

Di recente in esclusiva a Calciomercato.it Demetrio Albertini ha parlato del futuro ct dell'Italia soffermandosi sui nomi di Capello e Ranieri

B.D.S.

 

Serie A   Milan  
Milan-Bologna, Montella: "Questa è la finale. Gomez? Bravo, ma..."
Milan-Bologna, Montella: "Questa è la finale. Gomez? Bravo, ma..."
Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida con gli emiliani
Serie A   Milan   Atalanta
Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
Il tecnico rossonero alla vigilia del match con i bergamaschi
Serie A   Milan   Roma
Milan-Roma, Montella: "Ci giochiamo tutto con l'Atalanta"
Milan-Roma, Montella: "Ci giochiamo tutto con l'Atalanta"
Il tecnico ha analizzato la sconfitta interna contro i giallorossi