Breaking News
© Getty Images

Champions League, Bayern Monaco-Juventus 4-2: spettacolo e follia all''Allianz Arena'

La 'Vecchia Signora' sfiora l'impresa di accedere ai quarti di finale

CHAMPIONS LEAGUE BAYERN MONACO JUVENTUS / ROMA - "Questa è la fine". Ci avevano visto bene quelli del BayernMonaco con il loro tweet, ma la Juventus ha il merito di uscire a testa altissima dall''Allianz Arena': ai padroni di casa sono serviti 120 minuti per strappare il pass dei quarti di ChampionsLeague. Un traguardo acciuffato per il rotto della cuffia, visto lo straordinario primo tempo dei bianconeri capaci di portarsi sullo 0-2 dopo appena 23 minuti: prima Pogba è abile a sfruttare un'incertezza della coppia Alaba-Neuer, poi Cuadrado capitalizza al massimo la stupenda cavalcata di Morata. Ma i bavaresi escono alla distanza: Lewandowski Mueller - in zona Cesarini - rimettono in equilibrio la gara e portano il match all'extra time. Nella mezz'ora aggiuntiva la differenza la fanno i cambi: Sturaro, Pereyra e Madzukic non riescono ad incidere, a differenza di ThiagoAlcantara e dell'ex Coman che, nell'arco di due minuti, condannano la 'Vecchia Signora'. La gara si chiude con un spettacolare 4-2 che accontenta tutti gli amanti del calcio, ma lascia l'amaro in bocca ai tifosi bianconeri.

Bayern Monaco-Juventus 4-2 d.t.s (5' Pogba, 23' Cuadrado, 73' Lewandowski, 91' Mueller, 108' T.Alcantara, 110' Coman)

D.G.

Champions league   Real Madrid   Juventus
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Il tecnico ha commentato l'accesso in finale di Champions League
Champions league   Juventus   Monaco
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Le ultime sulla semifinale di Champions League
Champions league   Juventus  
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match di Champions League