Breaking News
© Getty Images

Torino, Ventura: "Rimango solo se i tifosi saranno con me"

Il tecnico granata ha parlato al termine dell'allenamento

SERIE A TORINO VENTURA / TORINO - Il momento del Torino non è dei migliori e anche la situazione del tecnico Ventura è in discussione, soprattutto tra i tifosi. Secono quanto si legge su 'Ansa.it', al termine dell'allenamento odierno il mister granata si sarebbe fermato a parlare coi tifosi; queste le sue dichiarazioni: "Dobbiamo rimanere vicini fino al 15 maggio, poi rimarrò solo se tutto il popolo granata sarà d'accordo. Non siamo dei brocchi e daremo il massimo fino alla fine, poi valuteremo se ci sarà da cambiare qualche giocatore o l'allenatore. Europa? Per andarci stabilmente bisogna tenere lo soccolo duro e non cedere giocatori come Vives e Moretti che aiutano i giovani a crescere. Benassi è cresciuto molto e può andare in Nazionale, Belotti sono certo ci andrà". 

Sul derby con la Juventus: "Ce la metteremo tutto, ma con questo stato d'animo è dura. I tifosi contestino  me, ma stiano vicini alla squadra". 

A.D.S.

Serie A   Napoli   Torino
Torino-Napoli, Sarri nervoso: "Mai chiesto un ca**o alla società!"
Torino-Napoli, Sarri nervoso: "Mai chiesto un ca**o alla società!"
Il tecnico ha commentato la netta vittoria contro i granata
Serie A   Napoli   Torino
Torino-Napoli, Sarri: "Non mi lamento, devo molto a De Laurentiis"
Torino-Napoli, Sarri: "Non mi lamento, devo molto a De Laurentiis"
Il tecnico analizza in conferenza stampa la gara di domani
Serie A   Torino  
Juventus-Torino, Mihajlovic: "Pari che vale una vittoria. Acquah..."
Juventus-Torino, Mihajlovic: "Pari che vale una vittoria. Acquah..."
Il tecnico granata dopo il derby: "Il quarto uomo non ha il coraggio di parlare"