Breaking News
© Getty Images

Napoli, Sarri a caccia dei tre punti contro la 'maledizione' Palermo

Gli azzurri non abbandonano la corsa al titolo

SERIE A PALERMO NAPOLI STATISTICHE / PALERMO - Il Napoli è tornato a vincere al 'San Paolo' contro il Chievo, nonostante il brivido dello svantaggio iniziale. La Juventus ha però immediatamente risposto contro l'Atalanta e le due squadre sono ancora a tre punti di distanza, con la Roma che ha dato inizio a un filotto di vittorie e guarda in alto. 

Il gruppo di Sarri è atteso dalla trasferta di Palermo, che storicamente non è una delle più semplici per gli azzurri. Tornato in serie A nella stagione 2007-08, il Napoli di De Laurentiis diede inizio a una mini tradizione negativa in casa rosanero, perdendo per 2-1, così come 
fino alla stagione 2010-11. Nei due anni successivi gli azzurri imposero altrettante triplette vincenti, battendo i padroni di casa per 1-3 e 0-3 e in entrambi i casi con l'ex Cavani a segno. Saltato un anno per la retrocessione in serie B del Palermo, il Napoli di Benitez ha interrotto la serie positiva, subendo un pesante passivo di 3-1. 

Quello di Sarri è di certo un Napoli del tutto differente rispetto alle versioni precedenti e a Palermo troverà una situazione alquanto caotica, con l'ennesimo nuovo tecnico, Novellino e un clima teso con la tifoseria. Agli azzurri servono altri tre punti, continuando la caccia alla Juventus, impegnata nella sfida non semplice contro il Sassuolo. Per entrambe sarà un bel test scudetto.

Mercato   Napoli  
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Napoli, De Laurentiis non molla Sarri: "Sono nelle tue mani"
Il numero uno del club azzurro ha parlato in occasione della cena di fine stagione
Mercato   Napoli   Inghilterra
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Calciomercato Napoli, Koulibaly segna e resta azzurro
Il difensore senegalese in gol nell'ultima partita al San Paolo: difficile si muova in estate
Serie A   Napoli  
Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
Il tecnico azzurro: "Non era facile, i ragazzi hanno risposto bene"