• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Valencia-Inter, Mazzarri: "Sconfitta prevedibile. La Juventus..."

Valencia-Inter, Mazzarri: "Sconfitta prevedibile. La Juventus..."

Il tecnico nerazzurro analizza il pesante ko subito nella sfida contro gli spagnoli



05/08/2013 11:03

VALENCIA INTER MAZZARRI JUVENTUS / NEW YORK (Usa) - Una sconfitta attesa: Walter Mazzarri non fa drammi dopo il 4-0 subito dall'Inter contro il Valencia. Il tecnico nerazzurro ai microfoni di 'Inter Channel' afferma: "Se si vuole fare bene in queste amichevoli bisogna lavorare poco, il Valencia era molto più fresco e poi c'è da considerare che loro hanno giocato l'ultima partita il 27 luglio, noi 3 giorni fa. Adesso privilegio il lavoro, una sconfitta era da prevedere, magari avremmo potuto limitare il passivo perchè un risultato cosi dà sempre fastidio. In certi momenti bisogna lavorare d'orgolio. Anche oggi le nostre palle gol le abbiamo avute, ma magari anche questo gap è figlio di una scarsa lucidità che dovremo migliorare".

Mazzarri si sofferma poi sulla prova di Belfodil e sulla prossima sfida alla Juventus: "Belfodil sta crescendo,  nei primi dieci minuti siamo partiti tutti male, le gambe sembravano dei macigni e anche lui ne ha risentito. Juventus? Speriamo di fare il meglio possibile, si lavorerà anche su queste sconfitte. Mi aspetto questo dal primo giorno, che l'Inter torni a essere competitiva. Bisogna cercare di dare il massimo, giocarsi ogni partita in modo convinto. Dal punto di vista degli automatismi le cose migliorano. Napoli? È un capitolo ormai chiuso".

B.D.S.




Commenta con Facebook