Breaking News
© Getty Images

Inter-Palermo, Icardi: "Voglio restare sempre qui. Il tweet dopo la Juve? Il casino l'avete fatto voi"

Le parole del capitano nerazzurro dopo la bella vittoria contro i rosanero

INTER PALERMO ICARDI / MILANO - L'Inter cancella il ko con la Juventus e l'eliminazione in semifinale di Coppa Italia con una grande prestazione ed un bel 3-1 rifilato al Palermo. Al termine della sfida, il capitano nerazzurro commenta ai microfoni di 'Mediaset Premium': "Grande gara oggi, ora pensiamo alla prossima. Non penso sia nata una nuova Inter, sapevamo da inizio stagione cosa potevamo fare. Il calo è stata colpa nostra. Il mio tweet dopo Inter-Juve? Penso che la squadra lo meriti, per quanto fatto nel girone d'andata e continueremo a fare. Siamo 23-24 giocatori con qualità, abbiamo cambiato spesso e abbiamo fatto bene. Lo dice il campo. La formazione di oggi ha fatto bene, è il mister a decidere".

Icardi, poi, continua a 'Sky': "Perché è entrato Manaj contro la Juventus? Bisogna chiederlo a mister, le scelte le fa lui e fa benissimo. Il tweet dopo la partita? Voi giornalisti avete fatto un po' di casino, avete criticato anche Ausilio, ma quello era rivolto a tutti. Questo casino l'avete creato voi sui giornali, io l'avevo scritto per la gente che in giro ci dice che dobbiamo tirar fuori le palle. Io voglio fare grandi cose qua e voglio rimanere sempre qua".

L.P.

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Inter  
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Solo due punti in otto partite. La curva contesta, Handanovic e Eder alzano i toni in tv