Breaking News
© Getty Images

Atalanta-Juventus, Reja: "Torno a Gorizia a piedi se vinciamo"

Il tecnico orobico ha presentato la sfida di domani contro la capolista

ATALANTA JUVENTUS REJA / BERGAMO - L'Atalanta ospita la capolista Juventus per la 28a giornata di campionato. Edy Reja ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match: "Affrontiamo una squadra fortissima, ma non dobbiamo preoccuparci in partenza. Vincere sarebbe un sogno e, solo la paura di non farcela, può farlo svanire. Se batto la Juve torno a Gorizia a piedi - ha sottolineato sorridendo il tecnico friulano - Servirà l'atteggiamento giusto: ci saranno stimoli particolari e vogliamo giocarcela con le nostre armi. Servirà una gara aggressiva perché, se li affronti soltanto difendendoti, hanno giocatori talmente bravi che prima o poi un gol te lo fanno. Invece dovremo cercare di fargliene uno anche noi se vogliamo sperare di fare risultato. Non credo assolutamente a una Juventus che possa avere dei cali di concentrazione, anche perché dietro le inseguitrici viaggiano. Sono una squadra abituata a tenere alta la concentrazione. Juve ferita? Rispetto all'Inter cambieranno molti interpreti, scenderà in campo gente fresca".

G.M.

Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima