• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Higuain: "Sono qui grazie a Benitez e De Laurentiis. Scudetto? La Juventus e Tevez...&q

Napoli, Higuain: "Sono qui grazie a Benitez e De Laurentiis. Scudetto? La Juventus e Tevez..."

L'attaccante argentino parla ufficialmente per la prima volta da calciatore 'azzurro'


Gonzalo Higuain (Getty Images)

01/08/2013 16:45

CALCIOMERCATO NAPOLI PRESENTAZIONE HIGUAIN CONFERENZA STAMPA / NAPOLI - E' il giorno che tutti i tifosi partenopei aspettavano, è l'alba del 'dopo-Cavani': Gonzalo Higuain, nuovo pilastro dell'attacco del Napoli, parla per la prima volta in conferenza stampa da calciatore 'azzurro'.

LA SCELTA DEL NAPOLI - "E' stata una scelta importante, ho riflettuto a lungo. Hanno influenzato la decisione anche l'arrivo dei miei compagni del Real Madrid e la presenza di Benitez e De Laurentiis. A Napoli c'è un progetto importante, questa per me è una grande sfida e sono sicuro che potremo fare grandi cose". 

MARADONA - " Tutti hanno molta fiducia in me e io spero di avere una squadra in crescita con un grande progetto e che vada tutto molto bene. Maradona? In questa città la devozione verso Maradona è totale, ho sentito l'affetto dei tifosi sin dal mio arrivo".

SCUDETTO - "Se si può tornare a pronunciare la parola scudetto? E' quello che vogliamo: sogniamo il titolo e cercheremo di fare il massimo. Il presidente ha avuto fiducia in me, spero di fare bene e lottare per il titolo che manca da tanto tempo a Napoli".

CLASSIFICA CANNONIERI - "Spero di vincere la classifica dei marcatori, ma dipenderà da tutti e non solo da me. In Italia ci sono sempre stati grandi attaccanti, Balotelli è uno di questi".

BENITEZ - "Rafa Benitez è un tecnico di livello mondiale, mi ha detto lui di venire e sono contento di essere arrivato a Napoli. Spero di riuscire a fare tutto cio' che voglio, per conquistare l'affetto dei tifosi bisogna vincere e fare gol".

CAVANI - "Sono a Napoli solo da pochi giorni ma ho già trovato un gruppo fantastico: ci sono argentini, spagnoli e colombiani e questo mi aiuta. Cavani? Non so se riuscirò a fare più gol di lui ma farò il massimo per ottenere dei titoli".

LA JUVENTUS E TEVEZ - "Sappiami che la Juventus esiste ed è lì ma anche noi aspiriamo allo scudetto. Abbiamo un grande squadra e andremo su tutti i campi per vincere. Sfida a Tevez? Io non sfido nessuno, ho scelto Napoli con la mia famiglia e il presidente".

I TIFOSI - "La gente spinge tantissimo la squadra, sono tutti molto affettuosi. Ho voglia di giocare e condividere con i miei compagni il mitico campo del 'San Paolo'. Sono grato e contento di far parte di questo gruppo".




Commenta con Facebook