• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Galliani bacchetta Constant: "Massima solidarieta', ma gli ho detto..."

Milan, Galliani bacchetta Constant: "Massima solidarieta', ma gli ho detto..."

L'amministratore delegato rossonero parla dei cori razzisti durante il trofeo Tim


Kevin Constant (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

24/07/2013 15:01

MILAN GALLIANI CONSTANT TROFEO TIM / MILANO - Solidarietà, ma anche una bella ramanzina: Adriano Galliani commenta per la prima volta i cori razzisti rivolti a Constant durante il Trofeo Tim con il calciatore che ha abbandonato il terreno di gioco. L'amministratore delegato del Milan parla a 'Sky': "I cori sono ignobili, vanno combattuti e farò un comunicato. Però le regole sono chiare e prevedono che il calciatore deve rivolgersi all'arbitro che parla con il quarto uomo che a sua volta avvisa il responsabile della polizia, l'unico autorizzato a sospendere la partita. Gliel'ho detto e gliel'ho ripetuto: non si può uscire dal campo. Massima solidarietà per il giocatore ma gliel'ho detto".




Commenta con Facebook