Breaking News
© Getty Images

Europa League, il quadro dei sedicesimi: United in crisi nera, Llorente stende il Molde

Si sono disputate le prime gare valevoli per l'andata dei sedicesimi di finale

EUROPA LEAGUE ANDATA SEDICESIMI DI FINALE / ROMA - Si è appena conclusa la prima tornata delle gare di andata dei sedicesimi di finale di Europa League, un turno che non ha visto sorridere Fiorentina e Napoli, ma che ha fatto registrare anche qualche risultato clamoroso. E' il caso del ManchesterUnited, sprofondato ormai in una crisi sempre più nera: gli uomini di van Gaal hanno perso per 2-1 contro il Midtjylland in terra danese. Per il resto si segnalano tutte vittorie di squadre che giocavano davanti ai propri tifosi: l'Anderlecht piega l'Olympiacos grazie a Mbodji, il BorussiaDortmund regola 2-0 il Porto e il Siviglia stende il Molde con un netto 3-0. Girandola di gol, infine, a Saint-Etienne dove i padroni di casa superano per 3-2 il Basilea.

Anderlecht-Olympiacos 1-0 (67’ Mbodji)
Borussia Dortmund- Porto 2-0 (6’ Piszczek, 71’ Reus)
FC Midtjylland-Manchester United 2-1 (37’ Depay (MU), 44’ Sisto (M), 77’ Onuachu (M))
Saint-Etienne-Basilea 3-2 (9’ Sall (SE), 39’ Monnet-Pacquet (SE), 44’ Samuel (B), 56’ rig.Janko (B), 77’ Bahebeck (SE))
Siviglia-Molde 3-0 (35 e 49’ Llorente, 72’ Gameiro)

D.G.

Europa league   Inghilterra   Spagna
Europa League, Ajax-Manchester United: formazioni diretta tv e mercato
Europa League, Ajax-Manchester United: formazioni diretta tv e mercato
'Lancieri' e 'Red Devils' si sfidano questa sera nella finalissima di Stoccolma
Europa league   Inghilterra   Spagna
PAGELLE E TABELLINO DI MANCHESTER-CELTA VIGO: Mou in finale
PAGELLE E TABELLINO DI MANCHESTER-CELTA VIGO: Mou in finale
United in finale nonostante il pareggio nel ritorno. Fellaini decisivo, Roncaglia prima illude, poi vanifica tutto
Europa league   Inghilterra   Olanda
Europa League, United esulta con Fellaini. Ajax passa, ma che rischio!
Europa League, United esulta con Fellaini. Ajax passa, ma che rischio!
La finale della competizione sarà quindi tra gli inglesi di Mourinho e la baby squadra olandese