• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Icardi: "E' il mio punto di partenza, non di arrivo". Poi esalta Mazzarri...

Inter, Icardi: "E' il mio punto di partenza, non di arrivo". Poi esalta Mazzarri...

L'attaccante ex Sampdoria ha fatto un primo bilancio della sua esperienza in nerazzurro


Esultanza Inter (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

21/07/2013 20:25

CALCIOMERCATO INTER INTERVISTA ICARDI MAZZARRI PALACIO MILITO / MILANO - Mauro Icardi, attaccante dell'Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di 'Sky':

MAZZARRI - "E' un allenatore che fa giocare tutti al proprio massimo.  Con lui ognuno è messo nella condizione di dare il meglio. Noi attaccanti, ad esempio, facciamo movimenti vicino alla porta, nell'ultimo metro di campo in modo da fare gol".

PALACIO E MILITO - "Sono tutti e due grandi campioni che giocano nel mio ruolo. Io cercherò di imparare i loro movimenti o il modo di calciare, li osservo mentre fanno ogni cosa. Io sono giovane ed ho tanto da imparare da due campioni che hanno vinto tutto come loro".

FUTURO - "Tutti quelli che giocano a calcio vogliono essere titolari nelle proprie squadre, ma all'Inter soprattutto c'e' tanta concorrenza perché ci sono tanti campioni. Se vedo l'Inter il mio punto di arrivo? Direi più che altro un punto di partenza. Nella Sampdoria ho fatto bene e sono arrivato qui, ora devo fare bene".




Commenta con Facebook