• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Brocchi allenatore: "Un mio pallino, ma Galliani mi ha spiazzato..."

Milan, Brocchi allenatore: "Un mio pallino, ma Galliani mi ha spiazzato..."

Le prime parole della futura guida dei giovani Allievi rossoneri



19/07/2013 15:23

MILAN INTERVISTA BROCCHI ALLENATORE / MILANO - Cristian Brocchi ritorna al Milan cinque anni dopo il suo addio nelle vesti di allenatore. A lui spetterà infatti il compito di guidare gli Allievi del settore giovanile rossonero. Alla rivista 'Forza Milan' il giocatore da poco ritiratosi dal mondo del calcio ha raccontato quelle che sono le sue prime sensazioni riguardo questa nuova avventura: "Torno in un posto che conosco come le mie tasche. Mi ha sorpreso il modo in cui sono stato chiamato perché a chiedermelo è stato il Dottor Galliani in persona: ciò mi ha fatto un piacere enorme, poiché è stata l'ennesima conferma di quanto ho sempre detto sulla società ovvero che i successi si costruiscono su fondamenta solide, basate sui rapporti umani. Bisogna seguire i dettami della prima squadra: portare avanti un progetto con l'obiettivo principale di formare dei giocatori che un giorno potranno essere i futuri campioni del Milan".

LA DECISIONE - "Diventare allenatore è sempre stato un mio pallino; mi piace l'idea di confrontarmi con i giovani e ripartire da dove sono partito io, cercare di trasmettere loro i nostri punti fermi di quando eravamo noi a sognare un futuro da professionista".

A.B.

 




Commenta con Facebook