Breaking News
© Getty Images

Serie A, Carpi-Roma 1-3: Dzeko ritrova il gol, Spalletti sale al terzo posto

I giallorossi hanno ottenuto il quarto successo consecutivo

CARPI ROMA  DZEKO TERZO POSTO SERIE A/ MODENA - La Roma non si ferma più. Quarto successo consecutivo in campionato per la squadra di Luciano Spalletti. I giallorossi hanno battuto il Carpi a Modena 3-1, ritrovando anche il gol di Dzeko. Succede tutto nella ripresa: dopo un primo tempo chiusosi sullo 0-0 Florenzi e compagni trovano il vantaggio con un tiro da fuori di Digne, che batte un non attentissimo Belec. La reazione del Carpi è immediata e il pari arriva solo 5 minuti dopo con Lasagna. Il nuovo vantaggio della Roma, invece, porta la firma dell'attaccante bosniaco. Ma il merito è tutto di Salah, che fornisce un pallone che chiedeva solo di essere spinto in porta. E' infine lo stesso egiziano ad andare in gol chiudendo la partita.

Con questo risultato la Roma sale momentaneamente al terzo posto, scavalcando Fiorentina e Inter.

 

Carpi-Roma 3-1

56' Digne, 61' Lasagna (C), 84' Dzeko, 85' Salah

CLASSIFICA: Napoli 56, Juventus 54, Roma* 47, Fiorentina 46, Inter 45, Milan 40,  Lazio* 36, Sassuolo 34, Empoli 34, Chievo 30, Bologna 30, Torino 28, Atalanta 28, Udinese 27, Palermo 26, Genoa 25, Sampdoria 24, Carpi* 19, Frosinone 19, Verona* 15.

 

*Una partita in più

 

Serie A   Carpi   Juventus
Serie A, Juventus-Carpi 2-0: altro trionfo per i campioni d'Italia
Serie A, Juventus-Carpi 2-0: altro trionfo per i campioni d'Italia
I biancorossi dovranno rimandare l'eventuale salvezza dopo questa sconfitta
Serie A   Carpi   Milan
Milan-Carpi, Brocchi: "Bacca? Ecco cosa mi dispiace! Mancata la cattiveria oggi"
Milan-Carpi, Brocchi: "Bacca? Ecco cosa mi dispiace! Mancata la cattiveria oggi"
L'allenatore dei rossoneri alla sua prima a 'San Siro' finisce solo con un pareggio per 0-0
Serie A   Carpi   Milan
Serie A, Milan-Carpi 0-0: Brocchi stecca alla prima a 'San Siro'
Serie A, Milan-Carpi 0-0: Brocchi stecca alla prima a 'San Siro'
Brutta gara dei rossoneri: Donnarumma decisivo allo scadere