Breaking News
© Getty Images

Palermo: addio Schelotto, spunta Malesani?

Zamparini vorrebbe affidarsi a Tedesco, ma valuta le alternative

CALCIOMERCATO PALERMO SCHELOTTO ZAMPARINI MALESANI / PALERMO - 

AGGIORNAMENTO13.00 - Queste le parole di Schelotto a 'Sky Sport' prima di lasciare l'Italia: "Non ho la licenza, non posso dirigere. Non me l'hanno approvata, mi manca un anno e mezzo di esperienza. Zamparini mi ha detto che devo dunque completarla".

ORE12.45 - Se dovesse rimanere Tedesco fino al termine della stagione il presidente rosanero per la prossima stagione avrebbe già un nome importante, come riportato da 'Tuttosport': "Ventura esonerato? Lo riprendo subito. Cairo sbaglia se lo caccia, ve lo dico io che lo licenziai due volte nella stessa stagione. Lo stimo è stato uno dei miei migliori tecnici".

ORE12.35 - Secondo quanto appreso dalla redazione di Calciomercato.it a breve la società rosanero diramerà un altro comunicato per chiarire la situazione della conduzione tecnica della squadra. 

Dopo l'ufficialità dell'addio di Schelotto al Palermo il presidente Zamparini riflette sul futuro e pensa a chi affidare la panchina rosanero. Oggi il presidente del club siciliano parlerà con la dirigenza e valuterà tutte le ipotesi possibili. Al momento in pole position rimane Tedesco che ha finora rappresentato Schelotto nel ruolo di mister in panchina, ma non è l'unica opzione possibile.

Zamparini starebbe, infatti, valutando l'arrivo del quinto tecnico dopo Iachini, Ballardini, Viviani e Tedesco. E tra le candidature in corsa per la guida dei rosanero potrebbe esserci anche un clamoroso ritorno: Alberto Malesani, già tecnico del Palermo nel 2013. 

Serie A   Milan   Palermo
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Il tecnico rossonero così: "Non so se sarà l'ultimo Milan di Berlusconi"
Serie A   Palermo   Roma
Serie A, Palermo-Roma 0-3: tris giallorosso, Spalletti rialza la testa
Serie A, Palermo-Roma 0-3: tris giallorosso, Spalletti rialza la testa
Dzeko e compagni ritorna al successo dopo tre sconfitte di fila
Serie A   Palermo   Roma
Palermo-Roma, Spalletti: "Ora siamo nel fango. Juve-Milan? Vorrei fare l'arbitro"
Palermo-Roma, Spalletti: "Ora siamo nel fango. Juve-Milan? Vorrei fare l'arbitro"
Il tecnico giallorosso presenta la sfida ai rosanero dopo le delusioni con Napoli e Lione