• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Balzaretti: "C'e' tantissima voglia di riscatto"

Roma, Balzaretti: "C'e' tantissima voglia di riscatto"

Il difensore giallorosso ha parlato in vista dell'inizio della nuova stagione


Balzaretti (twitter AS Roma)

16/07/2013 11:55

ROMA BALZARETTI CONFERENZA STAMPA / RISCONE DI BRUNICO - Intervenuto in conferenza stampa da raduno giallorosso di Riscone di Brunico, il difensore della Roma Federico Balzaretti ha fatto un bilancio di questi primi giorni di ritiro.

RISCATTO - "C'è tantissima voglia di riscatto, la stagione passata dal punto di vista personale è stata bruttissima. Sono stato male e sto ancora tanto male: quando si delude la società ed i compagni è brutto. La finale pesa ancora dentro di me, dentro di tutti e non sarà facilmente cancellabile. Io ho sofferto tantissimo e parlarne non mi fa stare bene. E' stato un anno deludente e sono consapevole. Cerco di ripartire trovando la fiducia in me stesso, cercando di esprimere quello che non sono riuscito ad esprimere qua".

PROGETTO ROMA - "In ogni squadra è necessario tracciare una rotta e seguirla, queste cose abbiamo cercato di farle l'anno scorso. Il lavoro quotidiano è stato importante ma quello che conta è la partita della domenica. Noi credevamo nel progetto di Zeman e poi abbiamo seguito Andreazzoli, ma in campo non sempre abbiamo potuto fare quello che provava. Le responsabilità sono ovviamente le nostre. Quello che si fa in settimana è importante ma la domenica lo è di più".

MAICON E DE SANCTIS - "Maicon è un campione che ha fatto la differenza all'Inter. E' un grandissimo rinforzo, un giocatore di primo livello, solo l'anno scorso ha fatto un po' male ma è un grande. Ci darà una grande mano. De Sanctis è un portiere che parla molto, ci aiuterà moltissimo, è stato protagonista a Napoli e ci aiuterà molto".

EUROPA - "L'anno scorso quando sono arrivato si parlava di scudetto e poi abbiamo visto le delusioni che abbiamo dato alla gente. Dobbiamo trovare fiducia in noi stessi, sulla carta è una squadra che può lottare per la Champions ma fare proclami adesso no".




Commenta con Facebook