Breaking News
© Getty Images

Juventus-Inter, Allegri: "Ancora non abbiamo fatto nulla. Futuro? Contano solo i risultati"

Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine della sfida di Coppa Italia

COPPA ITALIA PAROLE ALLEGRI POST GARA JUVENTUS INTER/ TORINO - La Juventus di Massimiliano Allegri non si ferma più. Il tecnico dei bianconeri - intervenuto ai microfoni di 'Rai Sport' - ha commentato il netto successo contro l'Inter nella semifinale di andata di Coppa Italia: "I ragazzi hanno fatto una bella partita, ordinata in fase difensiva. In fase di impostazione potevamo fare meglio ed è proprio qui che dobbiamo migliorare. Viviamo un buon momento ma abbiamo tanto da fare. Dobbiamo cercare di raggiungere il primo posto in campionato dove siamo ancora secondi. Ancora non abbiamo fatto niente".

MORATA - "Significa molto questa doppietta, perché ultimamente aveva fatto bene. Oggi ha fatto un bellissimo secondo gol. Quando le punte non segnano si intristiscono, ma le sue qualità non si possono mettere in discussione. Asamoah oggi ha fatto una partita a livello tecnico straordinaria".

OBIETTIVO - "Si deve lavorare sempre per migliorare, avendo sempre questa intensità difensiva che ci porta a vincere le partite".

FUTURO - "In questo momento c'è da pensare alle partite. Sto bene alla Juventus, ho un contratto fino al 2017. Quello che conta nel calcio sono i risultati".

BAYERN MONACO - "Non so cosa pensa Guardiola, avremo entrambi molto rispetto l'uno dell'altro. Avremo buone possibilità di passare il turno. Sarà una partita importante per i giocatori e per la loro crescita".

CAMPIONATO - "Il Napoli sta facendo un grande campionato, ci toccherà essere più bravi per arrivargli un punto avanti".

ASAMOAH - "Sono in difficoltà ogni domenica, perché non è facile lasciare fuori qualcuno. Ecco perché ho chiesto di passare il turno in Coppa e anche in Champions così possono giocare tutti (sorride, ndr.)".

Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, con Perisic e Spalletti è già futuro
Calciomercato Inter, con Perisic e Spalletti è già futuro
La cessione del croato e l'arrivo del nuovo tecnico daranno il via alla rivoluzione
Mercato   Inter   Inghilterra
Calciomercato Inter, rispedita al mittente l'offerta di Mourinho
Calciomercato Inter, rispedita al mittente l'offerta di Mourinho
Il Manchester United mette sul piatto 45 milioni di euro, i nerazzurri ne chiedono però 55-60
Notizie   Inter   Udinese
Inter-Udinese,Vecchi: "Serve cultura del lavoro. Spalletti..."
Inter-Udinese,Vecchi: "Serve cultura del lavoro. Spalletti..."
Il tecnico nerazzurro prima dell'ultima giornata di campionato