• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > Andrea Raggi su Monaco, Ranieri e Viviano

Andrea Raggi su Monaco, Ranieri e Viviano

Il difensore del Monaco intervistato in esclusiva da Calciomercato.it


Andrea Raggi (Calciomercato.it)
Eleonora Trotta Twitter: @eleonora_trotta

08/07/2013 12:03

MONACO RAGGI / ROCCAPORENA (Perugia) - La sfida al Psg è stata lanciata colpo su colpo. Il Monaco di Ranieri ha, infatti, in brevissimo tempo creato una squadra stellare, rafforzando la 'Vecchia Guardia' dei francesi e degli italiani che la scorsa stagione ha trascinato la squadra verso l'obiettivo della promozione. E tra i primi punti di riferimento della retroguardia del tecnico romano, spicca Andrea Raggi, ex difensore di Bologna e Palermo, intervistato da Calciomercato.it durante il ritiro dei transalpini a Roccaporena.

OBIETTIVI - "Puntiamo alle prime posizioni da subito - racconta - . Il Presidente ha grande ambizioni sta costruendo una squadra fortissima, per competere in Francia ma anche presto in Europa". E la risposta del Psg non si è fatta attendere: nei prossimi giorni verrà annunciato uno degli ex compagni del difensore, Edinson Cavani: "Ho sempre pensato che sarebbe esploso presto perché le sue qualità si erano già viste in Sicilia. Lo incontrerò da avversario e sarà dura, ma noi abbiamo comunque acquistato un altro campione come Falcao".

NUOVI ACQUISTI - Insieme all'ex bomber dell'Atletico Madrid, sono stati annunciati Carvalho, Rodriguez, Moutinho e Toulalan: "E' stata molto brava la società a convincere questi giocatori a firmare per noi. Non facendo le Coppe, infatti, il nostro club ha dovuto mostrare dei progetti ancora più ambiziosi per battere la concorrenza delle altre società".

NOSTALGIA ITALIA? -  "Qui mi trovo benissimo. Si respira una professionalità incredibile e anche con il mister Ranieri il rapporto è ottimo. In quale ruolo preferisco giocatore? Va bene qualsiasi, centrale o terzino. Resto a disposizione del mister".

VIVIANO - I contatti con gli ex compagni sono comunque costanti: "Mi sento con tantissimi vecchi compagni come Donati, Masiello e soprattutto con Viviano". Al centro di una lunga telenovela di mercato: "Ho letto di un possibile interessamento della Roma per Emiliano: una destinazione che lo renderebbe particolarmente felice. In ogni caso, come ho sempre detto anche al portiere del Palermo, non sa nemmeno lui quanto è forte. Se non avesse avuto quel brutto infortunio, ora sarebbe sicuramente già un grandissimo club ma ha ancora le qualità per dare tantissimo".

CLAUDIO RANIERI SU MONACO

FLAVIO ROMA SU CALCIOMERCATO MONACO




Commenta con Facebook