• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti riparte da Mazzarri: "E' uno che ci mette le pa...". E su Cassano e Mor

Inter, Zanetti riparte da Mazzarri: "E' uno che ci mette le pa...". E su Cassano e Moratti...

Il capitano nerazzurro non sara' presente oggi al raduno


Javier Zanetti(Getty Images)
Marco Di Federico

08/07/2013 08:32

CALCIOMERCATO INTER ZANETTI MAZZARRI MORATTI / MILANO - Per la prima volta da quando è sbarcato ad Appiano Gentile il capitano Javier Zanetti non sarà presente oggi al raduno dell'Inter. Una stagione importante per i nerazzurri, con tanti cambiamenti già effettuati ed altri all'orizzonte: l’argentino ha fatto il punto della situazione, da Mazzarri a Moratti. "E' il primo raduno dell'Inter senza di me, già: e fa uno strano effetto. Raggiungerò i compagni negli Stati Uniti, il 29 luglio - le parole del capitano a 'La Gazzetta dello Sport' - Nella stagione passata non siamo stati noi, che quella non era l'Inter. Questo è il primo concetto che ci deve ridare la forza di un tempo. Non vincere per 2 anni di fila dopo che per 7 abbiamo vinto tutto è umano, ci sta. Ma ora abbiamo il dovere di tornare ad essere l'Inter".

MAZZARRI "La sua carriera parla di un allenatore che ha sempre messo determinazione e carattere. E' uno che ci mette le cosiddette p..., non so se mi spiego. Lui vuole essere protagonista in Serie A, noi pure. Voleva l'Inter, e questo deve essere uno stimolo per tutti".

MORATTI "Farà il bene dell’Inter, come sempre è successo. Il presidente valuterà, valuterà, valuterà... L'Inter non sarà mai senza Moratti, comunque andranno le cose e le trattative. Non so se arriverà Thohir, io adesso voglio solo tornare a giocare. Al resto ci penseremo. Non voglio fissare una data: sono passati 2 mesi e una settimana dal fatto, dipende come risponderà il tendine d’Achille all'aumento dei carichi di lavoro. Io lavoro per tornare".

CASSANO "Non entro nella questione, mi limito a dire che con lui avevo un rapporto onesto e anche lui aveva un rapporto buono con tutti".

SCUDETTO "L'intenzione è arrivare lì: la Juve non è imbattibile, visto che l’abbiamo battuta, anche se è dura metterla ko... Io vorrei arrivare ad aprile 2014 e vedere la vetta, sapere che lo scudetto ce lo si può anche e ancora giocare".




Commenta con Facebook