• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Galliani: "In Italia non arrivano piu' i Palloni d'Oro. Se van Basten giocasse o

Milan, Galliani: "In Italia non arrivano piu' i Palloni d'Oro. Se van Basten giocasse oggi..."

L'amministratore delegato rossonero parla dei problemi del calcio nostrano



06/07/2013 22:23

MILAN GALLIANI ITALIA PALLONE D'ORO VAN BASTEN/ ROMA - Chi meglio di Adriano Galliani, al servizio del Milan dal 1986, può offrire un'analisi attenta del cambiamento vissuto dal calcio italiano negli ultimi venti anni? L'Amministratore Delegato dei rossoneri, intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport', ha parlato così della crisi che ha investito i club nostrani.

MANCANZA DI APPEAL - "Purtroppo oggi l'Italia ha meno appeal rispetto ad Inghilterra e francia. Se i presidenti delle squadre di calcio hanno aziende che vanno meno bene rispetto a venti anni fa, sono costretti a cedere i giocatori. Il problema del calcio italiano è che oggi non arrivano più i Palloni d'Oro: noi nel 1988 avevamo i primi tre classificati del premio di France Football, van Basten, Gullit e Rijkaard. Se giocassero ora, non sarebbero al Milan ma al Barcellona, al Real Madrid oppure in un club guidato da i grandi proprietari delle materie prime come il gas o gli sceicchi".

RIFORME - "Il calcio è cambiato, c'è il fair-play finanziario e sono arrivati investitori dall'estero che per svariati motivi non scelgono l'Italia. Nel '90 il Milan fatturava più del Barcellona e per questo riuscimmo a trattenere van Basten, al quale i blaugrana avevano offerto un contratto corposo. La crisi? Fortunatamente, rispetto agli altri settori, il calcio è quello che è retrocesso di meno, anche se servono delle riforme".

MOMENTO MILAN - "Da cinque anni, In Europa, il Milan è l'unica squadra che è stata capace di arrivare sempre tra le prime tre in campionato. Anche nelle annate peggiori non siamo mai scesi al di sotto del podio, come successo invece a Juventus e Inter".

S.F.




Commenta con Facebook