• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > VIDEO - Nella Tela del Ragno: Bard Finne, il vichingo che piace alle big inglesi

VIDEO - Nella Tela del Ragno: Bard Finne, il vichingo che piace alle big inglesi

L'attaccante del Brann e' protagonista del nostro appuntamento con la rubrica


Ole Gunnar Solskjaer, uno dei tanti estimatori di Finne (Getty Images)
Hervé Sacchi

05/07/2013 12:48

NELLA TELA DEL RAGNO BARD FINNE BRANN MERCATO TALENTI / ROMA - Quando si muovono Manchester United, City, Liverpool, Arsenal e Chelsea, c'è sempre da aver paura. O meglio, da temere che possa succedere qualcosa. Il mercato è entrato nella sua fase calda. Alcuni acquisti di primo livello sono già stati centrati, ma il periodo è anche quello delle scommesse, dei colpi di fulmine. Insomma di quegli affari che fai adesso per poi scoprire, tra qualche mese o anno, se è stata la scelta giusta. Su Bård Finne, a questo proposito, si può scommettere con discrete garanzie.

CHI E' - Bård Finne nasce il 13 febbraio 1995 a Bergen. In quella che è considerata la 'porta' che si apre verso il paesaggio 'fiordico', Finne inizia la sua maturazione calcistica. Tra i primi club figurano il Trane e il Nymark, entrambe squadre del quartiere  Årstad che fa capo alla stessa Bergen. Non c'è solo il calcio nella gioventù di Finne, il quale si dedica sia allo sci (campione regionale nel fondo) che alle discipline atletiche. Dopo essere cresciuto nei dintorni del Brann Stadion, Finne viene arruolato nel principale club di Bergen. Nel settembre 2012 firma il suo primo contratto da professionista. Qualche settimana dopo firma la sua prima doppietta contro il Rosenborg, cui il video fa riferimento. Lanciato nella mischia nel finale di stagione, chiude la prima annata con cinque partite e tre gol all'attivo che gli valgono l'espressione connotativa di "volpe d'area".
Dopo aver passato in panchina le prime gare della nuova stagione, Finne ha sempre segnato nelle tre partite in cui è stato schierato titolare. E' reduce da una tripletta messa a segno nell'ultimo turno contro il Sandnes Ulf.

CARATTERISTICHE
- E' una prima punta che vive in area di rigore. Non è molto alto (174 cm), ma chiedete a Pippo Inzaghi se è davvero indispensabile avere chissà quale stazza per segnare. A differenza dell'illustrissimo ex attaccante del Milan, Finne ha maggiori doti con la palla al piede. Il talento norvegese va maggiormente alla ricerca di palloni giocabili che, prontamente, li controlla e li trascina velocemente verso la porta. Ha buone doti, dunque, nella gestione della palla. Efficace nel dribbling, non sembra risentire più di tanto degli avversari rocciosi.

MERCATO - Poco prima di firmare per il Brann, era già seguito da diverse squadre. Prime fra tutte, il Nec Nimegen e il Molde di Ole Gunnar Solskjaer. Proprio l'ex attaccante del Manchester United, ora sulla panchina del club norvegese, ha sempre parlato molto bene di Finne. Qualche consiglio lo ha inoltrato anche al suo mentore Sir Alex Ferguson, prima che lasciasse le redini a David Moyes. I consigli per gli acquisti, tuttavia, hanno perso di quell'alone di confidenzialità. In Inghilterra, sono innumerevoli le pretendenti e tutte di grande blasone. L'occasione è ghiotta anche in vista del vincolo contrattuale che scade il prossimo dicembre. L'asta è dietro l'angolo. Resta da capire chi sarà la squadra ad assestare il colpo decisivo.

LA SCHEDA

NOME: Bård

COGNOME: Finne

NAZIONALITA': Norvegia

SQUADRA DI APPARTENENZA: Brann (Norvegia)

DATA DI NASCITA
: 13 febbraio 1995

ALTEZZA: 174 cm

PESO: 67 kg

RUOLO: Attaccante

POSIZIONE: Prima punta

PIEDE DI CALCIO: Destro

VALORE APPROSSIMATIVO DI MERCATO: 1 milione di euro




Commenta con Facebook