• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato, ESCLUSIVO: Rafael ancora conteso tra Napoli e Roma, ma...

Calciomercato, ESCLUSIVO: Rafael ancora conteso tra Napoli e Roma, ma...

Il portiere brasiliano del Santos decidera' il proprio futuro nei prossimi giorni


Rafael (Calciomercato.it)
Daniele Trecca (@danieletrecca)

28/06/2013 23:02

CALCIOMERCATO NAPOLI ROMA ESCLUSIVO RAFAEL/ SANTOS (Brasile) - Ormai a cadenza quotidiana arrivano aggiornamenti di varia natura sul futuro di Rafael Cabral. Nella serata di oggi, alcuni hanno parlato di uno sprint definitivo del Napoli sulla Roma, a testimonianza della veridicità di quanto anticipato da noi in merito al mancato pareggio dell'offerta azzurra da parte dei giallorossi.

Nulla, tuttavia, è ancora deciso in maniera definitiva. Secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercato.it, le trattative procedono con entrambe le squadre e i contatti con i capitolini non sono stati affatto tagliati. La compagine partenopea è, tuttavia, quella che sta portando avanti le negoziazioni con maggiore decisione e convinzione, un atteggiamento che ha sicuramente colpito in positivo il portiere 23enne del Santos, affascinato dal corteggiamento azzurro. Il Napoli sembra dunque in vantaggio rispetto a tutte le concorrenti (anche il Siviglia si era fatta avanti tramite intermediari) e, nonostante fonti vicine al Santos dicano che "non è stato ancora concluso nulla, con nessuna squadra", l'offerta di 5,3 milioni di euro per il cartellino e di cinque anni al giocatore rimane la migliore sul tavolo delle parti in causa. Giocatore vicinissimo ai campani, dunque, anche se fin quando il tutto non verrà sancito con le firme, il colpo di scena non si può mai escludere.




Commenta con Facebook