Breaking News
© Getty Images

Roma, Florenzi: "Perché non credere nello scudetto? Garcia..."

Le parole del jolly giallorosso dopo il terzo posto nel FIFA Puskas Award

ROMA FLORENZI SCUDETTO GARCIA / ZURIGO (Svizzera) - Un gol che è già nella storia, ma non gli è bastato per aggiudicarsi il FIFA Puskas Award. Il jolly della Roma Alessandro Florenzi, a margine della cerimonia che ha assegnato il quinto Pallone d'Oro a Lionel Messi, è intervenuto ai microfoni di 'Sky': "Ci sono tanti campioni qui, è stata una bellissima giornata e l'ho vissuta con la tranquillità di un bambino che va al parco giochi. L'Italia è più piccola del Brasile e stasera si è visto. Sono stati tutti gentili e adesso li incontrerò in Champions e speriamo di fare un altro gol bello come quello contro il Barcellona. Ma farne uno da due passi va bene uguale. Garcia? Penso solo a godermi questa serata, poi da domani subito al lavoro. Solo col lavoro possiamo toglierci delle soddisfazioni. Se Sampaoli mi ha detto che mi avrebbe schierato terzino? Anche Mazzone mi ha detto così (ride, ndr). Stiamo tranquilli e lavoriamo. Accetto il terzo posto anche così, sono veramente contento già di essere qui. Pensiamo che si può fare sempre meglio e proverò a fare ancora un gol più bello di quello. La dimensione internazionale la prendi giorno dopo giorno con il lavoro. Devo solo lavorare tanto, questo è il mio motto ed è quello che mi ha portato tante soddisfazioni. Scudetto? Perché non crederci?".

L.P.

Serie A   Roma   Napoli
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
Serie A   Roma  
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Il tecnico giallorosso: "Così per chi è contro. E sono tanti"
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni