Breaking News
© Getty Images

Inter-Sassuolo, Mancini: "Sconfitta assurda. Berardi andava espulso"

Il tecnico nerazzurro ha parlato dopo il clamoroso ko del 'Meazza'

CALCIO SERIE A INTER SASSUOLO MANCINI / MILANO - Roberto Mancini è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' dopo la sconfitta casalinga della sua Inter con il Sassuolo. Queste le parole del tecnico nerazzurro: "C'è stata mancanza di lucidità ma il Sassuolo non ha creato niente. Noi ci siamo sbilanciati e il rigore è frutto di un erroraccio. Dobbiamo accettare la sconfitta e ripartiamo. Ljajic ha avuto due tre occasioni clamorose, sapevamo che sarebbe stata difficile ma la dovevamo vincere. Sarebbe sempre meglio vincere 1-0 che perdere 1-0 (ride, ndr). Con Sassuolo e Lazio sono venute fuori due sconfitte assurde prendendo 0 zero punti quando ne dovevamo prendere almeno quattro. Cerchiamo di migliorarci e di andare avanti".

GOMITATA BERARDI - "La regola non l'ho fatta io, Doveri è sempre perfetto era lì a 5 metri ed era espulsione. Lui con noi è molto preciso".

MANOVRA - "Abbiamo ancora centrocampisti imballati e abbiamo sbagliato troppe palle in uscita, concedendo troppo".

SAN SIRO - "Le ultime due sconfitte qui sono state abbastanza simili, con la Fiorentina era iniziata male".

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Inter  
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Solo due punti in otto partite. La curva contesta, Handanovic e Eder alzano i toni in tv