• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Blitz Guardia di Finanza, l'attacco di Zamparini: "Procuratori come tangenti!"

Blitz Guardia di Finanza, l'attacco di Zamparini: "Procuratori come tangenti!"

Il presidente del Palermo ha fatto luce sulla vicenda su cui sta indagando la Procura di Napoli


Maurizio Zamparini (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

26/06/2013 17:00

BLITZ GUARDIA DI FINANZA PALERMO ZAMPARINI PROCURATORI TANGENTI / ROMA - Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, ha commentato ai microfoni di 'Radio 24' il blitz di ieri della Guardia di Finanza nelle sedi delle società di calcio (leggi qui per i dettagli).

Ecco le sue parole: "Gli intermediari nel calcio come una tangente? Il paragone è quello; non la chiamo tangente ma il paragone è giusto. Quando in Italia, per ottenere un'autorizzazione, devi passare attraverso una determinata porta, l'imprenditore passa da quella porta. Se uno, per prendere ad esempio Tevez, deve accettare una delle clausole che impone di pagare il procuratore, lo farà. Mi auguro che l'inchiesta vada avanti. Le società non sono certo vittime, ma si adeguano al sistema, che è sbagliato. Alle grandi tutto questo ha fatto sicuramente comodo, loro adottano i procuratori".




Commenta con Facebook