• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, Milan: tra le possibili avversarie c'e' il Bursaspor

Champions League, Milan: tra le possibili avversarie c'e' il Bursaspor

Il club turco viene promosso ai preliminari dopo l'estromissione di Fenerbahce e Besiktas


(Getty Images)
Hervé Sacchi

26/06/2013 11:06

CHAMPIONS LEAGUE PRELIMINARI BURSASPOR MILAN POSSIBILE AVVERSARIA / ROMA - La favola è un po' quella del Trabzonspor. Lo scandalo scommesse della stagione 2010-2011, che portò alla squalifica del Fenerbahce, contribuì alla conseguente promozione dei rivali di Trebisonda nella massima manifestazione continentale. A due anni di distanza, i procedimenti disciplinari dell'Uefa non si sono fermati e, nella giornata di ieri, sono state inflitte ulteriori sanzioni: tre sono gli anni di esclusione dalle competizioni Uefa comminati al Fenerbahce, mentre per i cugini del Besiktas è arrivata l'estromissione dall'Europa League (promosso il Kayserispor), da scontare nella prossima manifestazione. In attesa dell'appello, che le squadre presenteranno al Tas, a sorridere in tutto questo caos è il Bursaspor.

UNA NUOVA POSSIBILE ANTAGONISTA
- Cosa c'entra il Milan in tutto questo? Semplice, il Bursaspor diventa una delle possibili avversarie per il preliminare di Champions League. Certo, la formazione turca dovrà prima fronteggiare un avversario nel terzo turno preliminare, ovvero quello antecedente i playoff in cui subentrerà il Milan. Per il resto cambia poco. I rossoneri avranno cinque possibili avversari: tra le candidate certe ci sono Paços Ferreira e Real Sociedad, già ammesse ai playoff. Le altre tre verranno fuori dal terzo turno preliminare, al quale partecipano anche Psv Eindhoven, Metalist Kharkhiv, PAOK Salonicco, Zulte-Waregem, Grasshopper, Nordsjaelland, Red Bull Salisburgo, Bursaspor, oltre a Lione e Zenit San Pietroburgo che, per ranking Uefa, non potranno essere accoppiate al Milan.




Commenta con Facebook