Breaking News
© Getty Images

Milan, i numeri 'bocciano' Mihajlovic: solo Inzaghi peggio del serbo

Vincendo a Roma, chiuderebbe però l'andata con il punteggio migliore degli ultimi quattro anni

CALCIOMERCATO MILAN MIHAJLOVIC INZAGHI / MILANO - Dopo un 2015 vissuto tra alti e bassi, Sinisa Mihajlovic è arrivato al punto di non ritorno. Perdere sabato sera sul campo della Roma significa salutare la panchina del Milan senza avere la chance di giocarsi la semifinale di Coppa Italia contro il Carpi.

Il gioco ed i risultati non sono quelli desiderati in estate dalla proprietà, ma anche i numeri bocciano senza appello le prime 18 partite in campionato di Mihajlovic. Come evidenzia la 'Gazzetta dello Sport', i suoi 28 punti - con 8 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte - sono meglio solo dei 26 di Pippo Inzaghi. Inarrivabili i 39 punti di Allegri (primo posto in classifica) nelle sue prime 18 partite al Milan, i 37 di Leonardo (seconda posizione) e anche i 32 di Seedorf. Vincendo a Roma, però, il serbo chiuderebbe l'andata a 31 punti, ovvero la cifra migliore degli ultimi quattro anni.

 

M.D.F.

Notizie   Roma   Milan
Roma, Spalletti: "Se tornassi indietro non allenerei i giallorossi"
Le parole del tecnico giallorosso dopo la vittoria contro il Milan
Notizie   Roma   Milan
Milan-Roma, Spalletti: "Hanno perso smalto. Manichini? E' odio"
Ecco le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della sfida di 'San Siro'
Notizie   Milan  
Milan-Roma, Montella: "Mi piace questo Milan Dracula. Sul futuro..."
Le parole del tecnico rossonero alla vigilia del big match di San Siro