• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Mercato Palermo, ESCLUSIVO: il Padova si inserisce nella corsa a Pesoli

Mercato Palermo, ESCLUSIVO: il Padova si inserisce nella corsa a Pesoli

La formazione biancorossa pronta a puntare sulla voglia di riscatto dell'ex centrale del Siena


Emanuele Pesoli(Getty Images)
Giorgio Elia

25/06/2013 13:52

MERCATO PALERMO PADOVA IN PRESSING SU PESOLI / PALERMO - Tanti i nomi accostati al Palermo nelle ultime settimane in vista dell'operazione di riorganizzazione del reparto difensivo dell'organico da consegnare al nuovo tecnico Gennaro Gattuso. Tra questi anche quello dell'esperto Emanuele Pesoli centrale ben conosciuto dal consigliere rosanero Giorgio Perinetti, il quale aveva portato avanti qualche timido sondaggio con l'entourage del calciatore.

L'ex Siena, pronto al rientro dopo aver scontato la squalifica per le vicende legate al calcioscommesse, stuzzica l'interesse di diverse compagini, pronte a darsi battaglia per acquisirne a costo zero le prestazioni sportive. In prima fila nella corsa al giocatore c'è sicuramente lo Spezia, con contatti già avviati da tempo che potrebbero portare a un approdo in bianconero dello stesso con un contratto di due anni.

Nelle ultime ore però - secondo indiscrezini raccolte da Calciomercato.it - si registra il forte inserimento del Padova il quale avrebbe deciso di puntare sull'esperienza di Pesoli per la prossima stagione, pronto a metter sul piatto della bilancia un'offerta biennale. Non sembra esser sfumato anche l'interesse del Carpi, altra compagine alla ricerca di rinforzi di qualità in vista del prossimo campionato. Lo Spezia dunque gode ancora di un certo vantaggio sulle dirette concorrenti, ma la società ligure deve adesso guardare con attenzione gli specchietti retrovisori per evitare pericolosi sorpassi. 




Commenta con Facebook