• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato, ESCLUSIVO: Diego Alves-Roma, ecco la situazione

Calciomercato, ESCLUSIVO: Diego Alves-Roma, ecco la situazione

Il portiere brasiliano, con passaporto italiano, del Valencia accostato al club giallorosso


Diego Alves, 28 anni (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

24/06/2013 13:50

CALCIOMERCATO VALENCIA DIEGO ALVES ROMA ESCLUSIVO / ROMA - Continua la caccia della Roma al portiere per la prossima stagione. Ceduto Stekelenburg al Fulham, il direttore sportivo Walter Sabatini sta vagliando, insieme al tecnico Rudi Garcia, tutte le possibili soluzioni. In pole sembra esserci Julio Cesar, seguito da Viviano, Sorrentino, Ruffier, Diego Lopez (anche se oggi il procuatore ha allontanato questa possibilità ai nostri microfoni) e Storari. L'ultimo nome, in ordine di tempo, accostato al club giallorosso è quello di Diego Alves, 28enne estremo difensore del Valencia. Il brasiliano, con passaporto italiano, già in passato è stato avvicinato da club italiani: Milan e Fiorentina su tutte. Quello di Alves per Sabatini non è un nome nuovo: secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, l'attuale dirigente della Roma aveva quasi concluso l'acquisto con l'Atletico Mineiro per portare Alves alla Lazio nell'estate del 2007. Alla fine, pero', l'affare non si concluse e in biancoceleste arrivò Muslera, mentre il brasiliano si trasferì all'Almeria, in Spagna. Successivamente, nell'estate del 2011, il suo nome venne preso in considerazione da Sabatini per la Roma che poi scelse Stekelenburg con Valdes che passò al Valencia. Adesso Valdes è nuovamente tra i papabili per la porta giallorossa: il giocatore puo' lasciare Valencia, dove è forte la concorrenza di Guaita, per un cifra vicina ai 6 milioni di euro, mentre l'ingaggio è pari a 1.8 milioni di euro netti a stagione. Vedremo se la terza sarà la volta buona...




Commenta con Facebook