• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Pallotta: "Sono insoddisfatto, e' stata un'annata frustrante. Ora..."

Roma, Pallotta: "Sono insoddisfatto, e' stata un'annata frustrante. Ora..."

Il presidente giallorosso ha fatto un bilancio della stagione appena trascorsa


James Pallotta (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

24/06/2013 11:00

ROMA PALLOTTA PRESIDENTE DICHIARAZIONI INTERVISTA / ROMA - James Pallotta, presidente della Roma, ha rilasciato un'intervista al 'Financial Times' nella quale ha parlato della sua esperienza ai vertici del club giallorosso:

STAGIONE 2012/2013 - "E' stato un anno frustrante, sono decisamente insoddisfatto. Abbiamo sconfitto tutti i migliori team: la Juventus, abbiamo distrutto il Milan, la Fiorentina e battuto tre volte l'Inter. E' assurdo, però, il modo in cui abbiamo giocato contro le squadre da metà classifica in giù. Abbiamo molti nuovi giocatori e ci vorrà tempo".

BRAND - "Stiamo facendo di Roma un brand. Non abbiamo preso la società per ego. La mia ipotesi è che ci sia un sacco di gente dalle tasche profonde cui piacerebbe avere la Roma".

GESTIONE - "Le squadre di calcio dovrebbero essere gestite come un business, non come un hobby. Stiamo cercando di portare molta professionalità al club usando le migliori esperienze dei team sportivi americani. Prima del nostro arrivo non c'erano social media. Zero. Il precedente padrone non ha fatto nulla, figuriamoci Facebook o Twitter. Non c'era alcun sistema di gestione dei fan".




Commenta con Facebook