• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Mercato, Canovi: "Italiane, basta pregiudizi. Rudi Garcia? Il problema della Roma..."

Mercato, Canovi: "Italiane, basta pregiudizi. Rudi Garcia? Il problema della Roma..."

Il noto agente ha parlato della situazione che aspetta in estate i club nostrani



19/06/2013 14:57

CALCIOMERCATO CANOVI RUDI GARCIA ROMA / TORINO - Dario Canovi non è ottimista per il calciomercato delle italiane. Il noto agente, intervistato da 'Tuttosport', ha detto: "Penso che sarà un altro mercato povero. Servono soldi, ce ne sono pochi. Tuttavia vedo segnali positivi, come Pogba e Marquinhos. Bisogna vincere i pregiudizi: l'Udinese acquista ovunque, non solo in Sudamerica. Di recente ho proposto a un club italiano Diego Da Silva Costa, ma nessuno l'ha voluto. E l'Atletico Madrid l'ha comprato: oggi vale 20 milioni di euro circa. Scarsa attenzione anche per Mikael Ishak, 20enne siriano naturalizzato svedese. Tutti i club farebbero un affare economicamente cedendo i vari Cavani, Marchisio... ma tecnicamente non converrebbe: non è facile sostituirli. Consiglio Cerci: può fare la differenza. E Antonelli è trascurato. Faccio anche i nomi di Kucka e Granqvist".

RUDI GARCIA - "Allenare la Roma è un'altra cosa rispetto a vincere lo scudetto col Lilla. Il problema dei giallorossi è che da un paio di stagioni mandano in panchina la terza o quarta scelta: il francese segue Allegri, Mazzarri e Montella. E questo è un limite".

M.T.




Commenta con Facebook