• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato, Verratti: "Molti dell'Under 21 meritano la serie A"

Calciomercato, Verratti: "Molti dell'Under 21 meritano la serie A"

Il centrocampista abruzzese ha parlato all'indomani della sconfitta degli azzurrini nella finale degli Europei contro la Spagna



19/06/2013 13:14

MERCATO VERRATTI / TEL AVIV (Israele) - Il giorno dopo la cocente sconfitta contro la Spagna nella finale dell'Europeo Under-21, Marco Verratti è tornato a parlare ai microfoni di 'Sky Sport'. 

"Non siamo al massimo, avendo perso ieri una finale - ha spiegato il centrocampista del PSG - Complimenti agli iberici che sono stati superiori: noi abbiamo dato tutto ma non abbiamo saputo metterli pienamente in difficoltà. Non deve esserci tensione perché il calcio è divertimento e passione. Noi eravamo più inesperti: tatticamente abbiamo tenuto bene all'inizio ma sull'1-3 era difficile recuperare, anche se non abbiamo mollato fino all'ultimo, siglando il 2-4".

Tornando a parlare di mercato, Verratti ha 'tirato le orecchie' ai club italiani, rei di non investire abbastanza sui giovani talenti nostrani: "L'obiettivo è quello di ridurre il divario tra Italia e Spagna entro il Mondiale - ha sottolineato Verratti a 'Sky Sport' - Molti miei compagni di squadra in Under-21 meritano un'opportunità in Serie A: qua c'è gente, come Donati, che ha fatto l'Europeo ma giocava in Serie C. I club italiani devono cambiare tendenza. Un compagno di Nazionale che vedrei bene in una grande squadra? Se dico Insigne sembra scontato, anche perché è già in una grande squadra. Avrei detto Donati, ma se ha già firmato per il Bayer Leverkusen se lo merita. Tutti, dal primo all'ultimo, meritano la Serie A".

CLICCA QUI PER LE ALTRE DICHIARAZIONI DI VERRATTI SUL SUO FUTURO E SU QUELLO DELLA PANCHINA DEL PSG




Commenta con Facebook