• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Buffon: "Balotelli e' un vanto. Totti? Sarebbe bello averlo al mondiale"

Italia, Buffon: "Balotelli e' un vanto. Totti? Sarebbe bello averlo al mondiale"

Il capitano della Nazionale manda un messaggio al numero 10 della Roma


Buffon (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

17/06/2013 21:40

ITALIA BUFFON BALOTELLI TOTTI BARZAGLI/ ROMA - All'indomani della vittoriosa sfida contro il Messico, Gigi Buffon si è concesso ai microfoni dei giornalisti per parlare dell'esordio azzurro in Condeferations Cup. Il capitano ha detto la sua su Balotelli, Barzagli e il possibile ritorno di Francesco Totti in Nazionale.

BALOTELLI - "Rispetto ad un anno fa ha avuto l'occcasione di giocare con più continuità nel Milan e questo lo rende più sicuro - le parole di Buffon riportate da 'Gazzetta.it' -  Per noi è un vanto averlo in squadra".

BARZAGLI - "Il rigore procurato da Barzagli ieri contro il Messico? Andrea ci ha abitutato talmente bene negli ultimi anni che non c'è nemmeno bisogno di farla lunga. L'errore di un difensore o di un portiere puo' causare il gol e per questo si nota di più".

TOTTI - "Sarebbe bellissimo avere Totti al Mondiale, ma deve sentirsela lui. Sta giocando a livelli straordinari ma molto dipenderà dalla sua condizione prima dei mondiali. Giocatori come lui, Baggio e Del Piero non passano mai di moda".

OBIETTIVI - "Il nostro obiettivo è arrivare tra le prime quattro della Confederations Cup ma non sarebbe un successo. Contro il Giappone vogliamo confermarci ai livelli visti col Messico e se possibile fare ancora meglio".

FAME - "Io voglio ancora vincere qualcosa di importante sia con la Nazionale che con la Juventus: questo significa che cerco di migliorarmi sempre. Dopo tanti anni mi emoziono ancora, come ieri per la splendida cornice del Maracanà".




Commenta con Facebook