• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Confederations Cup, Spagna-Uruguay 2-1: la 'Roja' parte bene, Suarez non basta

Confederations Cup, Spagna-Uruguay 2-1: la 'Roja' parte bene, Suarez non basta

Doppio vantaggio dei campioni del mondo gia' nel primo tempo con Pedro e Soldado. Nel finale accorcia l'attaccante del Liverpool


Gioia Spagna (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

17/06/2013 01:48

CONFEDERATIONS CUP SPAGNA-URUGUAY / RECIFE (Brasile) - Spagna troppo forte per l'Uruguay. Malgrado un'ultima parte di gara in affanno. La selezione campione del Mondo parte col piede giusto e fa suo per 2-1 il big-match del gruppo B della Confederations Cup. La 'Roja' mette al sicuro il punteggio già nella prima frazione: sblocca la contesa Pedro (influente la deviazione di Lugano sul destro dello spagnolo), mentre il raddoppio è firmato da Soldado sul filo del fuorigioco. Due minuti prima del 90' è una splendida punizione di Suarez a riaprire la sfida: ma alla 'Celeste' di un deludente Cavani non basta un finale all'arrembaggio per pareggiare i conti.



TABELLINO

Spagna-Uruguay 2-1
20' Pedro; 32' Soldado; 88' Suarez (U)

Spagna (4-3-3): Casillas; Arbeloa, Sergio Ramos, Piqué, Jordi Alba; Xavi (77' Martinez), Busquets, Iniesta; Fabregas (64' Cazorla), Soldado, Pedro (81' Mata). CT.: Del Bosque.

Uruguay (4-3-1-2): Muslera; Maxi Pereira, Godin, Lugano, Caceres; Gargano (62' Lodeiro), Perez (69' Forlan), Rodriguez; Ramirez (46' Gonzalez); Cavani, Suarez. CT.: Tabarez.

Arbitro: Nishimura (Giappone).

Ammoniti: Cavani (U), Piqué (S), Lugano (U), Arbeloa (S).

CLASSIFICA: Spagna 3 punti; Nigeria, Tahiti e Uruguay 0.




Commenta con Facebook