• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Abate: "Dipendera' dalla convinzione. Con Maggio sana rivalita'"

Italia, Abate: "Dipendera' dalla convinzione. Con Maggio sana rivalita'"

Mancano solo due giorni all'esordio azzurro nella Confedarations Cup in Brasile



14/06/2013 11:34

ITALIA ABATE / RIO DE JANEIRO (Brasile) - C'è fiducia nello spogliatoio azzurro malgrado gli ultimi deludenti risultati, il pari con Haiti in primis. Ignazio Abate guarda con ottimismo alla Confederations Cup: "Prima dell'Europeo di un anno fa arrivò la sconfitta con la Russia, adesso a Praga e con Haiti non abbiamo fatto bene - ha detto il terzino del Milan in conferenza stampa -. Però sono tranquillo. Siamo qui per far un buon risultato. Anche se sarà difficile, ci teniamo e vogliamo fare già da domenica delle grandi partite".

RICETTA - "In campionato abbiamo speso tantissimo e poi abbiamo staccato, normale che un po' abbiamo pagato. Tutti a Praga eravamo imballati. Peggio di così era difficile stare fisicamente, domenica però staremo sicuramente meglio. Ma dipenderà dalla convinzione, dalla grinta e dalla cattiveria, ma abbiamo tanta qualità e possiamo fare gol in qualsiasi momento".

MODULI E MAGGIO - "Averne diversi non è un problema. Contano la testa e le motivazioni. Io e Maggio? È normale ci siano delle competizioni interne, l'importante è chi sia sana. Se non ci fosse concorrenza, la squadra ne risentirebbe".

 

G.M.




Commenta con Facebook