• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato, ecco tutte le comproprieta': che intrighi per le genovesi e il Torino

Calciomercato, ecco tutte le comproprieta': che intrighi per le genovesi e il Torino

Squadra per squadra, tutte le situazioni da risolvere entro il 20 giugno


Alessio Cerci (Getty Images)
Hervé Sacchi

13/06/2013 16:46

CALCIOMERCATO ELENCO LISTA TUTTE COMPROPRIETA' / ROMA - Manca meno di una settimana al termine ultimo per risolvere o rinnovare gli accordi di compartecipazione. Dopo di ché non ci si potrà più accordare. Ogni club dovrà presentare un'offerta per il giocatore in comproprietà. Un rischio al quale diverse squadre rischiano di andare incontro. Attenzione alle situazioni di Alessio Cerci, a metà tra Fiorentina e Torino, come ai vari Tachtsidis e Bertolacci, divisi fra Genoa e Roma. Di seguito l'elenco, squadra per squadra, di tutti gli affari più importanti.

ATALANTA - Se per Gabbiadini (Juventus) è già stata rinnovata la comproprietà, per il portiere Baselli (Cittadella) si arriverà alle buste. Rischio analogo anche per Canini (Genoa), Madonna (Spezia) sarà riscattato dai bergamaschi. Restano in ballo, fra gli altri, anche Cortesi (Carpi), Malaccari (Gubbio), Zappacosta (Avellino).

BOLOGNA - La situazione più intricata riguarda il greco Koné (Brescia), per il quale sembrano inevitabili le buste. Vicini al rinnovo Krhin (Inter) e Sorensen (Juventus) mentre c'è da risolvere ancora Kadir, Gregorio e Bassoli (Cesena), Della Rocca (Palermo), Finocchio e Casini (Parma), Rodriguez (Genoa).

CAGLIARI - Il club sardo ha risolto a proprio favore le comproprietà di Gallon (Savona) e Vigorito (Lumezzane). Da chiarire ancora le situazioni di Carta (Savona), Mancosu (Benevento), Pisanu (Virtus Entella), Verachi (Como).

CATANIA - Trovato l'accordo con il Vicenza, Frison è completamente degli etnei. Restano in ballo Fedato (Bari), Strumbo (Milazzo), Negro (Nocerina), Provenzano (Martina Franca), Cuomo (Melfi) e Terracciano (Nocerina).

CHIEVO - Le priorità riguardano Cofie (Genoa), Stoian e Tallo (Roma). Attenzione focalizzata anche sulla situazione di Bellomo e De Falco, in lizza con il Bari. Intanto, per Granoche è stata rinnovata la comproprietà con il Cesena. Destini a metà, invece, per Brighenti (Vicenza), Iori (Padova), Longhi (Sassuolo), Memushaj (Lecce), Pucino (Varese), Checchucci (Crotone).

FIORENTINA - Il nome di Alessio Cerci è in cima agli obiettivi di diverse squadre, ma il suo futuro resta a metà tra Fiorentina e Torino. Il suo nome può essere il più atteso, specie se si arriverà alle buste. Per il resto, da risolvere ancora Jefferson Andrade (Latina), Baccarin (Borgo a Buggiano), Bakic (Torino), Fatticcioni e Grifoni (Gavorrano), Manfredini (Modena), Panatti (Avellino), Romizi (Bari), Miranda (Pro Vercelli), Taddei (Unione Venezia).

GENOA - Sarà molto caldo l'asse Roma-Genoa, su cui corre il destino di Bertolacci, Tachtsidis, Verre e Piscitella. Specie per i primi due, maggiormente contesi, si rischia di poter arrivare alle buste. Tra i nomi che spiccano, anche quelli di Constant e Beretta (Milan), Immobile e Boakye (Juventus), Canini (Atalanta), Acquafresca (Bologna), Merkel e Alhassan (Udinese), Pisano (Palermo), Rodriguez (Bologna), Lamanna (Siena), Manzoni (Parma), D'Alessandro (Reggina), Miracoli e Damonte (Varese), Ragusa (Pescara), Vinetot e Terigi (Crotone). 

INTER - Rinnovato Benedetti col Torino e la coppia Caldirola-Garritano col Cesena, sono 16 gli affari da definire. Tra questi, automatico il riscatto di Handanovic mentre verrà rinnovato l'accordo con l'Atalanta per Livaja. Stesso discorso per Krhin (Bologna). Attenzione ancora a Stevanovic (Torino) e Faraoni (Udinese), oltre ai vari Melgrati, Pedrabissi e Mella (Cesena), Ntow e Tassi (Brescia), Nwankwo (Parma), Degeri (Cremonese), Tremolada (Como) . 

JUVENTUS - Da valutare i prossimi accordi per Isla e Asamoah con l'Udinese. Il secondo sarà certamente riscattato. Per il cileno si può rinnovare l'accordo di compartecipazione. Attenzione anche al futuro di Immobile (Genoa), mentre per Gabbiadini è stata già rinnovata la comproprietà con l'Atalanta. Da risolvere - tra gli altri - anche le comproprietà di Boakye (Genoa), Libertazzi (Novara), Pasquato (Udinese), Pinsoglio (Vicenza), Sorensen (Bologna), Spinazzola (Siena), Troisi (Atalanta).

LAZIO - Da risolvere, seppure non si vada incontro a bracci di ferro, il futuro di Dene, Luciani, Perpetuini, Sevieri, Tuia e Zampa con la Salernitana, al quale si aggiunge Sbraga, in lizza con il Pisa.

LIVORNO - Non ha casi in sospeso.

MILAN - Rinnovata le comproprietà di Paloschi col Chievo e Osuji col Padova, oltre ad aver già trovato l'accordo col Novara per Bortoli e Pacifico, restano da risolvere ulteriori affari. Tra i più importanti si segnalano quelli di Constant col Genoa e Riccardo Saponara, la cui seconda metà passerà ufficialmente a breve dalle mani dell'Empoli a quelle del Parma. Da capire anche il destino di diversi giovani come Beretta (Genoa), Comi e Verdi (Torino), Calvano e Calvetti (Verona),  Valoti (Albinoleffe),  Romagnoli (Pescara), , Ghiringhelli e Peverelli (Novara), De Vito (Cittadella, ma già definito in prestito all'Avellino), Saporetti (Cesena).

NAPOLI - Le ultime notizie riguardano Ciano e Maiello, per i quali è stata rinnovata la comproprietà col Crotone. Si profila lo stesso quadro anche per El Kaddouri (Brescia). Da dirimere invece le situazioni in merito a De Vena (Esperia Viareggio), Iuliano (Pro Patria), Izzo (Avellino), Mannini (Siena), Mazzarani (Udinese), Medina (Udinese), Santacroce (Parma), Sgambato (Vicenza), Simeri (Melfi).
 
PARMA - Tanto lavoro anche per il ds Leonardi che avrà un bel da fare nei prossimi giorni: detto di Saponara (Milan), ci sono in ballo anche i discorsi con la Sampdoria per Biabiany e col Napoli per Santacroce. Già risolti alcuni affari con la Juventus per Gallinetta e Boniperti, resta da chiarire la situazione di Anacoura e Chibsah. Si rischiano le buste per Obiora Nwankwo, in comproprietà con l'Inter, mentre è stato trovato l'accordo per il rinnovo di Crisetig. Altri affari: Dellafiore e Andrea Rossi (Siena), Di Gennaro (Ascoli), Zamponi (Genoa), Padella (Grosseto), Marco Rossi (Cesena), Yao Guy e Galimberti (Inter).

ROMA - Molteplici gli affari da risolvere con il Genoa: da Bertolacci a Tachtsidis, passando per Piscitella e Verre, Sabatini avrà non poco lavoro da fare per evitare le buste. Ancora da capire le situazioni di Caprari (Pescara), Montini (Benevento), Orchi (Catanzaro), Pettinari (Crotone), Tallo (Chievo).

SAMPDORIA - Ore caldissime per quanto riguarda il futuro di Vasco Regini, a metà con l'Empoli. In generale, il club blucerchiato ha non poche situazioni complicate da affrontare. Tra queste, rientrano gli affari legati a Biabiany (Parma) e Sansone (Sassuolo). E' stato, invece, riscattato il centrocampista Mirko Eramo, dopo la parentesi al Crotone. Altri affari in via di definizione: Branzani (Cittadella), Cancellotti (Pro Vercelli), D'Agostino (Catanzaro), Rossini (Udinese), Testardi (Sudtirol), Tozzo (Varese). 

SASSUOLO - Situazione delicata per Sansone (Sampdoria), il cui rischio buste resta un'ipotesi plausibile. Attenzione anche per Longhi, a metà col Chievo. Già risolti a proprio favore gli affari Marzoratti e Laribi, rispettivamente con Empoli e Palermo.

TORINO - Il nodo Cerci tiene tutti col fiato sospeso. Il Torino non ha ancora trovato un accordo con la Fiorentina e resta alto il rischio buste. Con i viola, c'è anche un altro giocatore in ballo, ovvero Bakic. Rinnovato l'accordo con l'Udinese per Barreto, che resta in Piemonte, c'è da definire gli affari legati a Basha (Atalanta), Glik e Darmian (Palermo), Comi e Verdi (Milan), Benedetti e Stevanovic (Inter), Rubin (Siena), Isoardi e Fiore (Valle D'Aosta) Miello, Vita e Nitride (Monza Brianza) Migliorini (Como), Ropolo (Gavorrano), Sperotto (Carpi).

UDINESE - Gli intensi affari intercorsi con la Juventus la scorsa stagione non verranno ribaltati: Asamoah viene riscattato dal club piemontese mentre per Isla si profila un rinnovo dell'accordo di compartecipazione. L'Inter riscatta Handanovic mentre anche per Barreto viene prolungato l'accordo col Torino. Delicata la situazione di Merkel (Genoa) e Faraoni (Inter). Altri affari: Alhassan (Genoa), Gerardi (Reggina), Koprivec (Perugia), Mazzarani e Medina (Napoli), Pasquato (Juventus), Rossini (Sampdoria), Rovini (Empoli).

VERONA - Da definire le situazioni di alcuni giovani come Calvano e Calvetti (Milan), De Vita (Atalanta), Grossi e Guzzo (Siena).




Commenta con Facebook