• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > LA TATTICA DEL MERCATO: Fiorentina, con Ambrosini esperienza a centrocampo

LA TATTICA DEL MERCATO: Fiorentina, con Ambrosini esperienza a centrocampo

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato


Massimo Ambrosini (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

12/06/2013 14:30

CALCIOMERCATO TATTICA MILAN FIORENTINA AMBROSINI / ROMA - Per la Fiorentina di Vincenzo Montella la stagione 2013/2014 dovrà essere quella della conferma ad alti livelli. I viola devono difendere il quarto posto e la qualificazione in Europa League e per questo hanno bisogno di qualche innesto, anche d'esperienza, proprio come Massimo Ambrosini, che non rinnoverà col Milan dopo 18 anni in rossonero (rileggi le parole dell'agente).

BIOGRAFIA - Massimo Ambrosini nasce a Pesaro il 29 maggio del 1977. Dopo aver esordito tra i professionisti con la maglia del Cesena (serie B), nel 1995 comincia la sua avventura al Milan. All'inizio trova poco spazio e va a Vicenza a farsi le ossa. Torna in rossonero nel 1998 e vi rimane stabilmente fino alla stagione 2012/2013 vincendo quattro campionati, una Coppa Italia, due Supercoppe italiane, due Champions League, due supercoppe europee ed un Mondiale per club collezionando 489 presenze e 36 reti. Ambrosini può contare anche 35 gettoni in Nazionale maggiore, con due europei disputati: nel 2000 e nel 2008.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE - Alto 1,82 per 72 kg, fisico atletico ed asciutto, destro naturale. Ambrosini nasce come mediano in un centrocampo a 3 (ma anche in una linea a 4) dove può svolgere il ruolo di frangiflutti davanti alla difesa, oppure disimpegnarsi come mezz'ala di quantità sulla parte destra del centrocampo. Il ragazzo di Pesaro svolge il suo ruolo abbinando grande fisicità e doti per lo più atletiche, non essendo padrone di una tecnica particolarmente sopraffina. Intelligente tatticamente, è molto bravo negli inserimenti senza palla e nel gioco aereo, specialità nel quale è un maestro e che gli ha permesso di segnare un buon numero di reti nell'arco della sua carriera.

E' UN GIOCATORE ADATTO ALLA FIORENTINA? - Nonostante abbia già compiuto 36 anni, Massimo Ambrosini può ancora dire la sua, specialmente in una squadra ambiziosa come la Fiorentina. Potrebbe essere un prezioso jolly per Vincenzo Montella come mediano di quantità sia nel 3-5-2 che nel 4-3-3, garantendo esperienza internazionale (utile nelle gare di Europa League) ed un carisma che potrebbe giovare allo smaliziato spogliatoio gigliato. Ovviamente data l'età non parliamo di un possibile titolare, ma Ambrosini ha dimostrato di avere ancora le carte in regola per essere un giocatore su cui fare affidamento e per questo la Fiorentina ci sta pensando seriamente.




Commenta con Facebook