• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, nasce la squadra di Garcia. E il rinnovo di Totti...

Calciomercato Roma, nasce la squadra di Garcia. E il rinnovo di Totti...

L'allenatore francese ha convinto il presidente Pallotta nel faccia a faccia a New York. Sara' il primo tecnico transalpino a sedere sulla panchina dei giallorossi


Rudi Garcia (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

12/06/2013 07:50

CALCIOMERCATO ROMA RUDI GARCIA TOTTI CONTRATTO RINNOVO / ROMA - Fumata bianca: il nuovo allenatore della Roma sarà Rudi Garcia. Il faccia a faccia andato in scena a New York col presidente Pallotta ha convinto il numero uno giallorosso a puntare sull'attuale tecnico del Lille: sarà lui il primo francese a guidare i giallorossi.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', già oggi potrebbe arrivare l'annuncio ufficiale da parte della Roma ma c'è da attendere la risoluzione del contratto tra l'allenatore e il suo attuale club. La società di Trigoria vorrebbe presentare Garcia già questa settimana (magari assieme a Benatia) ma la conferenza stampa di presentazione verrà probabilmente rimandata alla prossima.

Intanto, però, è ormai nata la Roma di Garcia: il tecnico francese ha già dato alcune indicazioni agli uomini-mercato giallorossi. Servono due terzini di spinta e dal Lille - come anticipato da Calciomercato.it - potrebbe arrivare Lucas Digne. A centrocampo, da valutare la permanenza di De Rossi e Pjanic: c'è Nainggolan tra i principali obiettivi. Per quanto riguarda gli esterni d'attacco, Garcia ha segnalato Dimitri Payet.

E Totti? Pallotta, nel faccia a faccia con il management giallorosso, è stato chiaro: il rinnovo del contratto del capitano giallorosso è una priorità assoluta.




Commenta con Facebook