• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Pasquale Gallo su Mario Gomez

Pasquale Gallo su Mario Gomez

Calciomercato.it ha intervistato il procuratore che porto' Molinaro in Germania, amico stretto dell'attuale agente dell'attaccante del Bayern Monaco


Mario Gomez (Getty Images)
Federico Scarponi

11/06/2013 16:35

CALCIOMERCATO ESCLUSIVO GALLO SU INTERESSE NAPOLI E FIORENTINA PER GOMEZ / ROMA - Luci ed ombre nella stagione appena conclusasi per Mario Gomez. Se da un lato l'attaccante ha potuto senz'altro gioire per i successi del suo Bayer, capace di vincere praticamente tutto quello che c'era in palio, dall'altro ha dovuto fare i conti con la panchina sulla quale è stato spesso relegato dal tecnico Heynckes. Ora il suo nome è - inevitabilmente - finito al centro del mercato e, Calciomercato.it, ha approfondito il discorso direttamente con Pasquale Gallo, noto procuratore che opera spesso in Germania, molto amico dell'agente della punta tedesca.  

"Ho conosciuto Uli Ferber (procuratore di Mario Gomez, ndr) quando portammo Molinaro allo Stoccarda nel 2010. Siamo buoni amici ed abbiamo una società parziale su alcune cose. Premesso questo, non posso parlare in prima persona su Gomez perché non seguo costantemente la sua situazione. Conosco bene la punta del Bayern Monaco, è un bravo ragazzo, molto educato e gli auguro il meglio. Come detto però, non aggiungere molto su di lui perché è un calciatore di Uli e non ne abbiamo parlato di recente. Quel che mi risulta sicuramente, è che con Heynckes non l'abbia presa bene: non ha giocato molto, nonostante avesse una delle migliori medie tra minuti giocati e gol segnati. E' un grande finalizzatore, come lo era Trezeguet, e farebbe comodo ad ogni squadra. L'interesse di Fiorentina e Napoli? Al momento - e questa è soltanto una mia opinione - credo che sia presto per parlare di affari conclusi (si vociferava di trattativa ormai andata in porto tra i bavaresi e i viola, ndr). Prima penso che dovrà muoversi uno di questi grandi attaccanti di cui si parla tanto in questi giorni, ovvero Tevez, Cavani, Jovetic. Dopodiché, con una sorta di effetto domino, se ne muoveranno altri e tra questi potrebbe esserci Gomez. L'attaccante tedesco  sicuramente vorrà giocare il più possibile il prossimo anno, anche in previsione del fatto nell'estate del 2014 ci saranno i mondiali in Brasile". 




Commenta con Facebook