• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Denilson Gabionetta

Denilson Gabionetta

Il trequartista in forza al Crotone in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it


Denilson Gabionetta(Getty Images)
Giorgio Elia

11/06/2013 14:14

MERCATO PALERMO ESCLUSIVO GABIONETTA/PALERMO - Secondo quanto emerso nelle ultime ore il Palermo starebbe provando a regalare al nuovo tecnico Gennaro Gattuso un rinforzo importante per la trequarti offensiva. Si tratta di Denilson Gabionetta fantasista del Crotone per il quale i rosanero devono però battere la concorrenza del Cagliari e soprattutto del Parma, attualmente in vantaggio nelle corsa al giocatore. L'estroso talento brasiliano in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it commenta le voci relative al suo futuro: "Apprendo dai giornali del possibile interesse del Palermo nei miei confronti, ma devo dire che mi riempie di gioia vedere accostato il mio nome a quello di un club cosi importante. Quella rosanero è una piazza meravigliosa che non merita di dover disputare il campionato cadetto, della quale mi ha sempre parlato bene il mio compagno di squadra Mazzotta. Sarebbe un problema giocare in B? Giocare a Palermo è come farlo nella massima serie considerato l'entusiasmo e il calore della gente che supporta la squadra. Parma e Cagliari mi seguono? Ho un procuratore che lavora sempre al meglio per me e per il bene della mia famiglia. Per il mio futuro voglio solo andare a giocare dove mi vogliono veramente, senza alcuna preclusione legata alla categoria nella quale sarò chiamato ad esprimermi".

GATTUSO - Il trequartista con il vizio del gol dice poi la sua sull'eventualità di esser allenato da Gennaro Gattuso: "Lui è stato un campione dentro e fuori dal campo e non credo possa esistere giocatore che non possa sentirsi orgoglioso di poter lavorare con lui. Le mie caratteristiche ideali per il suo 4-2-3-1? Sia con Lerda che con Drago ho giocato in tutti e tre i ruoli dietro l'unica punta, quindi sicuramente mi troverei molto bene"




Commenta con Facebook