• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Serie A, crescita fatturato: Italia fanalino di coda. E i conti sballano!

Serie A, crescita fatturato: Italia fanalino di coda. E i conti sballano!

Il campionato italiano si ferma al piu' 1 per cento. Prima la Premier League, che registra un incremento del 16 per cento


Juventus-Milan (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

06/06/2013 09:31

SERIE A CRESCITA FATTURATO ITALIA FANALINO CODA / ROMA - La crescita nel calcio? Non riguarda l'Italia. Il campionato di Serie A - secondo quanto scrive oggi 'La Gazzetta dello Sport' - ha fatto registrare il risultato peggiore rispetto agli altri 4 maggiorni tornei europei (Premier League, Ligue 1, Bundesliga, Liga).

Il fatturato del campionato inglese (2,9 miliardi nella stagione 2011/2012) ha fatto segnare un incremento del 16%; la Ligue 1 (1,1 miliardi nell'anno 2011/2012) è cresciuta del 9%; incremento del 7% per il campionato tedesco (1,9 miliardi nella stagione 2011/2012); la Liga (1,8 miliardi nell'anno 2011/2012) si ferma a un +3%; fanalino di coda, appunto, la Serie A (fatturato 2011/2012: 1,6 miliardi) con un misero +1%.

L'Annual Review of Football Finance 2013 di Deloitte fa registrare un altro primato negativo per l'Italia, quello della sostenibilità: la Serie A registra perdite per 160 milioni, a differenza di Bundesliga e Premier League che, per il quinto anno consecutivo, fanno registrare profitti.




Commenta con Facebook