• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Pastorello: "Berlusconi ha capito importanza Allegri". E sulla Roma..

Calciomercato Milan, Pastorello: "Berlusconi ha capito importanza Allegri". E sulla Roma...

Il noto agente FIFA ha parlato della riconferma del tecnico livornese sulla panchina rossonera



03/06/2013 14:08

 

CALCIOMERCATO MILAN FEDERICO PASTORELLO ALLAGRI GALLIANI BERLUSCONI ALLENATORE ROMA / MILANO - Intervenuto a 'Sky Sport 24', il noto agente Fifa Federico Pastorello ha parlato della riconferma di Massimiliano Allegri come allenatore del Milan, oltre a dare il suo giudizio sul mercato rossonero e sulle prossime mosse della Roma alla ricerca di un nuovo allenatore.

CASO ALLEGRI - "Sono stato tra quelli che hanno sempre visto come possibilità più concreta la permanenza di Allegri, anche se non il rinnovo, perché questa era la volontà di Galliani, e l'A.d. rossonero ottiene quasi sempre quello che vuole. Il Presidente ha capito quanto fosse importante tenere Allegri: sarebbe stato un errore mandarlo via".

MERCATO MILAN - "L'organico attuale del Milan lo pone tra le favorite, con Napoli e Juventus. Se ci saranno opportunità Galliani e Braida non se le faranno sfuggire, chiaro. Dipenderà dalle partenze: si parla molto di Robinho, nel qual caso entrerebbero risorse economiche reinvestibili immediatamente".

ALLENATORE ROMA - "La Roma non può più permettersi un ulteriore rifiuto. Rijkaard, Blanc, Bielsa e Garcia sono papabili perché disponibili. Io sono un estimatore di Bielsa, per la sua filosofia di calcio. Ha grande autorità, cosa che serve alla Roma in questo momento. Io preferirei lui".

 




Commenta con Facebook