Breaking News
© Getty Images

Inter, Icardi: "Ho già raggiunto il mio sogno. Contro la Juve i gol più importanti"

L'attaccante ha parlato del suo futuro dopo la carriera da calciatore

INTER ICARDI JUVENTUS / Lunga intervista rilasciata da Mauro Icardi a 'GQ Italia'. Il bomber argentino è certamente tra i maggiori protagonisti della stagione dell'Inter con i suoi 20 gol: "Quest'anno sto facendo anche molti assist - ammette l'attaccante ex Sampdoria - E per fare gol bisogna trovarsi sempre nel posto giusto al momento giusto. Questo è il compito di ogni attaccante. Sogni? Il sogno di giocare ad alti livelli l'ho già raggiunto da un paio d'anni. Il mio prossimo obiettivo è migliorare in modo da poter giocare per la Nazionale del mio Paese".

 

UNA VITA PER IL GOL - Le news Inter fino a poco tempo fa sono state legate per alla partita giocata contro la Juventus. In quest'ultima circostanza Icardi non è riuscito a far gol ma le reti contro i bianconeri sono davvero tante: "Il più bello? Sicuramente quello fatto da fuori area contro il Bologna. All'incrocio dei pali. Il più importante... è sempre contro la Juve".

PRIMI PASSI AL BARCELLONA - Prima dell'arrivo in Italia, Mauro Icardi ha mosso i primi passi al Barcellona. Poi l'avventura alla Sampdoria, che lo ha portato all'Inter durante il calciomercato estivo del 2013 - "Sono tanti i compagni di allora con cui mi sento. Poi la vita alla Masia mi ha insegnato tante cose che hanno più a che fare forse con la vita stessa che con il calcio in senso stretto. Alla Masia si cura più l’uomo che lo sportivo. Tra coloro che sento ancora oggi di più, certamente c’è Rafinha, che gioca in prima squadra col Barcellona".

 

Inter, futuro lontano dal calcio

Niente futuro da allenatore. Mauro Icardi sembra non avere molti dubbi, almeno al momento: "Escludo che lavorerò ancora nel mondo del calcio - ammette l'argentino - Sicuramente no come allenatore. Non è nei miei pensieri. In questo momento non ho ancora progetti per il futuro".

M.S.

 

 

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, c'è Spalletti: pronti 50 milioni per Nainggolan
Il centrocampista belga potrebbe seguire l'allenatore in nerazzurro
Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, sprint per Spalletti: vertice a Roma
Via libera di Suning all'ingaggio del tecnico toscano, in scadenza coi giallorossi