Breaking News
© Getty Images

Sampdoria-Juventus, Giampaolo: "Ecco perché Allegri era arrabbiato"

Il mister doriano analizza la sconfitta casalinga contro la capolista

SAMPDORIA JUVENTUS GIAMPAOLO - La Sampdoria spaventa la Juventus nel finale, ma viene sconfitta a 'Marassi' dalla rete di Cuadrado. Marco Giampaolo ha analizzato la sfida contro la capolista: "Siamo stati imprecisi negli ultimi 20 metri, Muriel non è riuscito a trovare i suoi usuali spunti. Una sconfitta non è mai positiva, al di là che incontravamo la Juventus, però la squadra mi è piaciutà e la prestazione è stata positiva - ha dichiarato l'allenatore blucerchiato a 'Sky Sport' - Non siamo rimasti lì ad aspettare, abbiamo giocato all'europea cercando di proporre gioco, anche perché al contrario l'avremmo persa comunque. Gli applausi dei tifosi premiano lo sforzo profuso dai ragazzi. Volevamo tenere aperta la partita fino al 95' e ci siamo riusciti, e addirittura nel finale abbiamo rischiato di pareggiarla con Regini. Allegri arrabbiato? Credo volesse chiuderla prima per stare più tranquillo alla fine. Quagliarella? Oggi era molto motivato. Gol Cuadrado? Sono stati bravi lui nell'inserimento e Asamoah nel cross: la Juve ha grandi giocatori, inquietante della circostanza è più merito loro che non demerito nostro".

G.M.

Serie A   Sampdoria   Torino
Torino-Sampdoria, Mihajlovic duro con Ambrosini: "Che gara hai visto?". Attacco in diretta
Il tecnico dei granata non ha gradito il commento sulla partita della voce di 'Sky Sport'
Serie A   Fiorentina   Sampdoria
Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
I viola si portano, momentaneamente, a 3 punti dall'Inter
Serie A   Inter   Sampdoria