Breaking News
© Getty Images

Empoli-Napoli, Sarri: "Che schifo giocare a quest'ora. Jorginho? Ho fatto una ca...ta"

Ecco il duro commento del tecnico azzurro al termine della sfida

EMPOLI NAPOLI SARRI / Il Napoli ha ottenuto un importante risultato in casa dell'Empoli, pur soffrendo incredibilmente nella ripresa, quasi sazio dopo le tre reti messe a segno. Ecco il commento di Sarri al termine della sfida, intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport': "Non capisco perché giochiamo così spesso alle 12.30. Mi fa schifo giocare a quest'ora e lo dico, a differenza di altri. Nella ripresa abbiamo provato a gestire la gara ed ecco i soliti errori. Diventiamo passivi, fatichiamo e ci complichiamo la vita. Gli aspetti positivi però sono maggiori rispetto ai negativi".

JORGINHO - "L'ho tolto perché ammonito. Tenerlo in campo sarebbe stato rischioso. Una volta uscito lui, abbiamo fatto tutti male. Evidentemente ho fatto una ca...ta. Sosta? Non abbiamo problemi fisici, quindi non arriva in un buon momento. Non potremo sfruttarla. Farà soltanto affaticare i ragazzi che partiranno".

MERTENS - "Già in estate lo avevamo provato da centravanti. In questo sistema di gioco può farlo serenamente. Juventus? Sarà difficile preparare una partita con pochi giocatori, ma per fortuna gare come questa si preparano da sole".

L.I.

Serie A   Empoli   Roma
Roma-Empoli, Spalletti: "Serve rispetto per Massara. Napoli-Juve? Io gufo..."
Calciomercato.it vi offre le dichiarazioni del tecnico giallorosso
Serie A   Empoli   Napoli
Empoli-Napoli, Sarri: "Gara difficilissima, stagione positiva. I tifosi meritano di vincere"
Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore dei partenopei
Serie A   Empoli   Juventus
Juventus-Empoli, Allegri: "Solo turnover per Dybala, scelte lucide. Bonucci? Capita!"
Il tecnico bianconero ha parlato così: "Alcune cose te le devi far scivolare, altre le devi prendere di petto"