• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Livorno-Empoli, Nicola: "Regini e Saponara? Non cambia nulla..."

Livorno-Empoli, Nicola: "Regini e Saponara? Non cambia nulla..."

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico dei labronici alla vigilia della finale playoff



01/06/2013 21:23

LIVORNO EMPOLI PAROLE CONFERENZA NICOLA / LIVORNO - "Voglio dire ai nostri tifosi che sarà bello esserci e che loro saranno per noi come un vento caldo che ci spingerà senza sosta per tutta la partita e oltre. Noi metteremo in campo tutto quello che abbiamo, fino all'ultima goccia di sudore e sono certo che anche loro saparanno cosa fare per noi". Il tecnico del Livorno Davide Nicola sprona il pubblico del 'Picchi' a incitare la squadra nell'ultimo e decisivo scontro playoff con l'Empoli che può valere la promozione in Serie A. I labronici avranno a disposizione due risultati su tre.

LA PARTITA - "Domani ci sarà da lottare su ogni pallone. Non mi aspetto una gara simila all'andata. Ogni match ha la sua storia. Cambiano tutti i contesti e loro dovranno vincere. Dobbiamo restare agganciati ai nostri comportamenti per arrivare al nostro obiettivo. Ora continuiamo a goderci questa attesa. Sarà una serata storica con ventimla tifosi a sostenerci, il vero piacere è proprio in queste ore. Da un certo punto di vista dispiace un po' che sia finito il campionato".

CASO REGINI E SAPONARA - "Lascio le polemiche ad altri, per noi non cambia l'approccio alla gara. Siamo determinati a fare bene, convinti e vogliosi di giocarcela senza fare calcoli. Non ci interessa chi ci sarà negli avversari. Per noi mancherano Belingheri e Siligardi, ma chi giocherà saprà dare il massimo per la nostra causa".

A.B.

 




Commenta con Facebook