• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Mercato Inter, da Lavezzi a Vucinic: ecco come si puo' investire il tesoretto di Thohir

Mercato Inter, da Lavezzi a Vucinic: ecco come si puo' investire il tesoretto di Thohir

L'indonesiano, in caso di acquisto delle quote societarie nerazzurre, potrebbe portare circa 100 milioni di euro nelle case del club


Ezequiel Lavezzi (Getty Images)

01/06/2013 19:50

CALCIOMERCATO INTER THOHIR / ROMA - Rivoluzione è sicuramente il termine più accostato all'Inter da alcuni mesi a questa parte. Rivoluzione che, ormai con sempre maggiore insistenza, potrebbe assumere dimensioni che sembravano inimmaginabili fino a qualche settimana fa. L'indonesiano Erick Thohir, infatti, fa sul serio per rilevare la maggioranza del club nerazzurro e le casse interiste potrebbero essere riempite con un tesoretto da circa 100 milioni di euro da reinvestire sul prossimo mercato. Ecco come potrebbe muoversi la dirigenza meneghina con i nuovi introiti.

Il primo tassello dovrebbe essere quello della conferma di alcuni elementi portanti. Handanovic e Guarin, eliminati i problemi di bilancio, sarebbero infatti i punti attorno ai quali costruire questa Inter 2.0 che, con l'arrivo di Mazzarri in panchina, cercherà di portare una ventata di freschezza soprattutto sulle corsie. Basta il nome più caldo per la destra,Isla l'alternativa e Zuniga il pupillo per entrambe le fasce del tecnico ex Napoli.

In difesa, dopo gli arrivi di Campagnaro Andreolli a parametro zero, il grande nome per la retroguardia nerazzurra è quello di Branislav Ivanovic del Chelsea, mentre il restauro della diga centrale dovrà portare uomini in grado di garantire quantità e qualità. In quest'ottica Fernando del Porto, con il contante asiatico, potrebbe non essere più solamente un sogno per il centrocampo interista, mentre l'ipotesi Nainggolan potrebbe concretizzarsi portando il mediano belga, finalmente, alla corte dell'allenatore toscano che lo segue da tempo. Il brasiliano Paulinho resta nei monitor dopo la lunga telenovela iniziata lo scorso anno, ma non è da escludere l'arrivo di un 'Mister X' a sorpresa.

E' sicuramente il mercato delle punte, infine, ad accendere le fantasie dei tifosi interisti. Il primo 'regalo' dei nuovi investitori, come vi abbiamo già riportato, potrebbe essere Ezequiel Lavezzi, e, mentre si segue con attenzione il francese Ishak Belfodil del Parma, la possibile partenza di Antonio Cassano libererebbe uno slot occupabile da un grande colpo. Ecco dunque che si riaprirebbero le piste che portano a Mario Gomez, in uscita dal Bayern Monaco, Alvaro Negredo delSiviglia ed allo juventino Mirko Vucinic.

L.P.




Commenta con Facebook