Breaking News
© Getty Images

Lazio-Torino, Inzaghi: "Vittoria fondamentale. Futuro? Nessun problema con la dirigenza"

Il tecnico ha analizzato la gara odierna contro il club granata

LAZIO TORINO / Al termine della vittoria della Lazio contro il Torino, Simone Inzaghi ha commentato la prestazione dei suoi calciatori a 'Premium Sport': "Ci credevo, a parer mio abbiamo visto un'ottima Lazio. Le partite vanno chiuse, il Torino ha trovato un gol su palla inattiva. Siamo stati bravi a crederci perché per noi era una partita importantissima. Abbiamo vinto meritatamente, era una tappa fondamentale. Quando c'era Radu costruivamo a tre e portavamo Basta alto. Milinkovic e Felipe in fase di possesso avevano molta libertà. Avrei voluto inserire anche Bastos ma avevo Keita pronto e avevo già fatto due cambi. Dobbiamo continuare a lavorare così".

KEITA - "Penso che abbia fatto delle ottime gare anche dall'inizio. L'allenatore deve fare delle scelte, stasera l'avrebbe giocata dall'inizio ma ha avuto un problema al piede. Lo avevo visto voglioso e sapevo che mi avrebbe aiutato. Due cambi li ha dovuti fare il dottore e ce ne restava solo uno. Ho aspettato un attimo, sarebbe entrato prima. Anche gli altri subentrati hanno fatto benissimo. Questo mi fa guardare con fiducia al futuro: abbiamo un grande gruppo. Domenica cambieremo qualcosa. Abbiamo fatto benissimo a livello di gioco e costruzione. Siamo stati bravi sulle fasce, abbiamo fatto un'ottima gara ma abbiamo peccato di imprecisione".

RINNOVO - "Adesso è un momento talmente intenso che pensiamo al campo. Io sono qui e tutti sanno che l'ho voluto e cercato con tutto il cuore. Per quel che riguarda il futuro credo non ci siano problemi col presidente e il direttore. A fine stagione penso che si sistemi tutto"

CAMPIONATO - "Sappiamo che mancano ancora trenta punti, dobbiamo cercare di lavorare così. Siamo in un buon momento e vogliamo continuare a far punti. Sono fiducioso. Quello che ho ribadito ai ragazzi è che dobbiamo guardare partita dopo partita. Sono 28 gare che siamo tra terzo e sesto posto: è frutto di sacrificio. Dovremo farci trovare pronti nel migliore nei modi per i prossimi impegni".

 

M.D.A.

Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Keita-Biglia: pronti 40 milioni
Assalto di Mirabelli e Fassone per i due talenti di Lotito. L'offerta rossonera non basta
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio