• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Mercato Real Madrid, Perez su Ronaldo, Mourinho e Isco

Mercato Real Madrid, Perez su Ronaldo, Mourinho e Isco

Il presidente delle 'Merengues' ha rilasciato un'interessante intervista


Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

28/05/2013 13:30

MERCATO REAL MADRID PEREZ / MADRID (Spagna) - In un'intervista a 'Cadena Ser', il presidente delle 'Merengues' Florentino Perez ha parlato a tutto campo del suo club, cominciando dall'ormai ex allenatore Mourinho. Ecco le parole del numero 1 del Real Madrid: "I giocatori mi hanno parlato bene di lui, mi hanno detto che è il migliore. Non pagheremo nulla per rescindere il contratto, se avessimo vinto la Champions non parleremmo di questo. Non sappiamo chi sarà l'allenatore. Fino alla prossima settimana non parleremo di questo argomento. Ciò che voglio è che Zidane sia il leader del nuovo progetto sportivo".

CASILLAS - "Non ho mai sentito nessuno dire che Iker è una spia. Per me lui è il miglior portiere del mondo, ma al momento l'allenatore crede che Lopez sia meglio. Il club non può intervenire in una decisione tecnica".

MESSI - "Se fosse possibile un tentativo cercherei di prenderlo".

KLOPP - "Mi piace, è un buon allenatore, ma il giocatori del Borussia sono più 'bambini' di quelli del Real".

ISCO - "Miglioreremo la squadra con grandi giocatori, e Isco fa parte di questa categoria".

NEYMAR - "Tre anni fa avevamo la possibilità di prenderlo, poi ha rinnovato con il Santos".

RONALDO - "E' il migliore al mondo, senza dubbio. Vorrei che fosse il calciatore più pagato al mondo e costruire il Madrid intorno a lui".





Commenta con Facebook